Loading...

Fondotinta bio: si può usare in gravidanza?

Quando si è in attesa, si vede il corpo cambiare giorno dopo giorno, a volte ci si sente più belle, altre volte no, perché il viso può apparire più stanco e affaticato.

Per questo non manca la tentazione di ricorrere al make up per nascondere o correggere degli inestetismi che, magari, con la gravidanza si sono accentuati.

Ma l’uso del make up in gravidanza è consigliato oppure bisogna prestare attenzione?

Prodotti di bellezza: a cosa bisogna stare attente

La tentazione o l’abitudine di truccarsi e sfoggiare la propria bellezza usando i cosmetici resta anche in gravidanza. Ma si possono usare con tranquillità?

Attualmente tutti i maggiori marchi produttori rispettano normative severe per quanto riguarda la produzione di questi cosmetici. Diverse sostanze sono difatti vietate ed escluse alla conformazione CE.

Escludendo, quindi, tutti i cosmetici di marche ignote o senza certificato di conformità europea, vediamo cosa è meglio evitare:

  • smalti contenenti formaldeide;
  • cosmetici con parabeni e metalli pesanti come piombo;
  • creme con filtri chimici e sostanze vietate.

Gli inestetismi della pelle

In dolce attesa, la produzione di ormoni e la trasformazione del corpo possono portare la donna ad avere dei problemi di pelle.

I più frequenti sono le macchie della pelle o, nello specifico, il “cloasma gravidico”. Si presentano principalmente dal terzo o quarto mese di gestazione, ma andranno a ridursi gradualmente dopo il parto.

Per questo si può ricorrere a diversi prodotti, ma il primo in assoluto da non dimenticare mai è la crema solare. C’è da dire, però, che molti di questi prodotti sono costituiti da filtri chimici da evitare. Vanno scelti, invece, quelli con filtri fisici.

Dopo questo primo passaggio, le creme e i fondotinta giocano un ruolo importante.

Innanzi tutto la crema viso bisogna sceglierla in base alla non presenza di sostanze come retinolo, perossido di benzoile, acido salicilico e idrochinone.

Il fondotinta: bio è meglio

A seguire, il fondotinta, irrinunciabile per rendere il colorito uniforme e levigato. I migliori sono quelli bio, naturali, per intenderci. Meglio quelli venduti in farmacia.

I fondotinta bio sono consentiti e assicurano la serenità di poterli utilizzare anche in dolce attesa, così da permettere alle donne di potersi sentire nuovamente belle e coccolate.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons