Loading...

Formaldeide: i pericoli per la gravidanza

formaldeide

Durante la gravidanza tante piccole cose cambiano e, alcune sostanze che prima erano del tutto innocue, possono diventare improvvisamente pericolose.

La formaldeide non è una sostanza buona nemmeno quando non si è in attesa, ma di certo in gravidanza bisogna di più fare attenzione. È contenuta in vari prodotti di bellezza, soprattutto negli smalti.

Meglio evitare durante la gravidanza, ma soprattutto si consiglia cautela in generale, su moltissimi prodotti, nei primi 3 mesi di gestazione. Il primo trimestre è la fase più delicata dello sviluppo del piccolo e, le sostanze chimiche contenute nei prodotti di bellezza, possono essere dannose.

Anche alcune colle per unghie finte che contengono il cianoacrilato possono essere dannose, quindi bisogna essere cauti.

Smalto e formaldeide

Molti smalti per unghie contengono formaldeide: anche se lo smalto non viene a contatto con il sistema circolatorio, copre comunque le tue unghie e non gli permette di respirare. Per questo si consiglia di evitare un uso continuativo, non solo in gravidanza, ma anche quando non si è in attesa.

Si possono usare gli smalti in gravidanza? Vediamo di rispondere a questa domanda con chiarezza. Per usare lo smalto durante la gravidanza senza correre rischi, evita di usarlo se presenta lesioni o patologie, come ad esempio la micosi.

Anche usare solo prodotti di qualità minimizza i rischi. Smalti da bancarella del mercato a pochi spicci, non sempre rappresentano una buona scelta, soprattutto in gravidanza.

È importante anche evitare di coprire anche la pelle, meglio spennellare solo le unghie. Inoltre se sei incinta, dovrai evitare di respirare i fumi dello smalto ed aerare la stanza sia mentre applichi il prodotto, sia mentre usi i solventi. Anche i solventi devono essere adatti alla gravidanza e di buona qualità.

Quale smalto scegliere?

Entriamo nel succo del discorso. Evita smalti che contengono DBP o Dibutil Ftalato, formaldeide o methylene glycol o formalina, toluene, canfora, Tosylamide/TSFR, in quanto possono essere dannosi per il feto.

Ci sono anche smalti appositi per le donne in gravidanza, cercali nelle migliori profumerie e, se hai dubbi, chiedi consiglio al tuo medico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons