Loading...

Fruttosio in gravidanza: sì o no?

Durante la gravidanza si sente spesso il bisogno di fare qualche strappo alla regola e di commettere qualche piccolo peccato di gola. Le voglie si fanno sentire e spesso arriva il bisogno di assumere zucchero.

I medici ricordano che è fondamentale regolare l’assunzione di zucchero durante la gravidanza e che bisogna ridurre o eliminare anche il consumo di merendine, bibite gassate e succhi. Spesso si pensa ad un escamotage: il fruttosio. Ma si può assumere in gravidanza o è meglio evitare?

Lo zucchero, di qualunque tipo sia, va regolato nella dieta di tutti i giorni e soprattutto durante la gestazione. Ma cosa fare con il fruttosio? Vediamolo insieme nella nostra guida di oggi. Buona lettura.

Fruttosio in gravidanza

Assumere zuccheri in gravidanza in modo eccessivo è pericoloso e può causare squilibri metabolici. Lo zucchero può persino compromettere la sensibilità all’insulina e quella al glucosio.

Il rischio di soffrire di diabete gestazionale aumenta e si rischia anche di soffrire di diabete di tipo 2, di malattie cardiovascolari e obesità, persino dopo il parto. L’alimentazione sana è fondamentale non solo per lo sviluppo del feto, ma anche per la salute della madre sia durante che dopo la gravidanza.

Lo zucchero va ridotto, lo stesso vale anche per il fruttosio. Spesso si commette l’errore di pensare che il fruttosio sia innocuo e sano perché estratto dalla frutta, ma non è così.

Che sia zucchero raffinato, integrale o fruttosio, nulla cambia. Tutti possono provocare gli stessi danni alla salute e gli stessi problemi in gestazione.

Lo zucchero della frutta, ovvero il fruttosio, è semplicemente estratto diversamente, ma è in tutto e per tutto uguale al comune zucchero.

Ha le stesse conseguenze e ripercussioni sulla salute. Anzi! Il fruttosio, potrebbe esporre persino a maggiori rischi di problemi con il glucosio.

Quale zucchero scegliere in gravidanza?

Durante l’attesa puoi ridurre il consumo di zucchero o fruttosio, placando la tua voglia di dolce in modo sano. Assumi della frutta fresca. Meglio la frutta fresca che snack dolci o insensate aggiunte di fruttosio.

Ricorda di scegliere frutta fresca e sana e lava frutta a fondo per ripulirla per bene dai residui e dai batteri pericolosi in gravidanza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons