Loading...

Gravidanza e tunnel carpale: cosa c’è da sapere

tunnel carpaleIl tunnel carpale è un problema molto comune che può interessare la nostra mano e può comparire anche durante un periodo delicato come quello della gravidanza.

Ma quali sono i sintomi più comuni del tunnel carpale? In che cosa consiste esattamente il tunnel carpale? Quali sono le cause principali del tunnel carpale e cosa dobbiamo fare per risolvere il problema? Se anche tu stai cercando una risposta a tutte queste domande, allora sei nel posto giusto!

Che cos’è il tunnel carpale? Come si manifesta?

Come abbiamo già detto nella breve introduzione, quello del tunnel carpale è un disturbo che interessa le mani e si manifesta con una sensazione di intorpidimento mista a formicolio.

Questi fastidiosi sintomi si presentano soprattutto nelle prime ore della giornata a causa del fatto che le mani sono state ferme per tutta la notte. Tuttavia, questo non esclude che il tunnel carpale possa dare fastidio anche durante il giorno.

Il disturbo del tunnel carpale può limitare la giornata di chi ne soffre, soprattutto nel caso di una donna incinta che, già di per sé, avrà le sue difficoltà.

Quali sono le cause del tunnel carpale?

Purtroppo il tunnel carpale può rendere difficili anche le nostre azioni più banali, come il gesto di afferrare un oggetto, oppure di scrivere, di mangiare e via dicendo.

Nel caso della gestazione, alla base del problema, così come accade spesso per i disturbi che si presentano in questo periodo, troviamo sicuramente le variazioni ormonali.

Queste variazioni ormonali possono causare un certo ispessimento delle guaine del tessuto connettivo che si trovano sui tendini del polso. In questo modo le fibre nervose che si trovano nella zona possono essere compresse, provocando così il fastidio di cui abbiamo parlato sopra.

Cosa bisogna fare per risolvere il problema del tunnel carpale in gravidanza?

Purtroppo non esistono delle pomate specifiche per il trattamento del tunnel carpale oppure degli antidolorifici che possono fare la differenza. Durante il periodo della gestazione i medici consigliano alle future mamme di aspettare qualche settimana dopo il parto per stare meglio.

Infatti, anche se può essere un disturbo molto fastidioso, di solito tende a sparire in modo spontaneo dopo il parto e, se questo non dovesse accadere, potrebbe essere necessario sottoporsi ad un piccolo intervento chirurgico, ovviamente sempre dopo aver partorito.

Se soffri di tunnel carpale durante la gravidanza, tutto quello che puoi fare è scuotere la mano quando percepisci l’intorpidimento ed il formicolio, anche se si tratta di un alleviamento temporaneo, funziona.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons