Loading...

Gravidanza: i disturbi più frequenti

Disturbi alimentari pericolosi per la gravidanzaE’ ormai risaputo che la gravidanza, oltre ad essere un periodo molto emozionante, è ricca di rischi e problematiche, soprattutto per quanto riguarda i disturbi che possono colpire la futura mamma e, talvolta, mettere a rischio la vita del piccolo.

Se ti stai chiedendo quali sono i disturbi più comuni che possono colpire la gestante, allora stai leggendo l’articolo che fa al caso tuo perché oggi ci occuperemo proprio di questo argomento. Vediamo quindi quali sono i disturbi frequenti della gravidanza.

Da cosa sono causati i disturbi della gravidanza?

Quando parliamo dei disturbi della gravidanza, ci riferiamo a delle condizioni disagianti che interessano il nostro organismo durante i nove mesi della gestazione.

Questo accade proprio a causa degli innumerevoli cambiamenti a cui l’organismo va incontro in questo periodo. Ricorda, infatti, che c’è sempre una nuova creatura in via di sviluppo nell’utero della futura mamma e che questo comporta, appunto, dei cambiamenti. Vediamo quali sono.

Quali sono i disturbi più frequenti della gravidanza?

I disturbi più frequenti che colpiscono una donna durante la gestazione sono soprattutto i seguenti:

  • I dolori localizzati nella fossa iliaca sinistra;
  • La nausea e il vomito;
  • Il dolore ai reni;
  • La sciatalgia;
  • La sindrome del tunnel carpale;
  • La contrattura dei muscoli elevatori dell’ano;
  • La tachicardia;
  • La comparsa delle smagliature;
  • La stitichezza;
  • La comparsa delle emorroidi;
  • Delle difficoltà di respirazione;
  • Il reflusso esofageo;
  • La comparsa di edemi e varici agli arti inferiori;
  • L’iperpigmentazione della cute;
  • Una secrezione salivare abbondante.

Come puoi notare si tratta di disturbi che possono interessare qualsiasi parte del nostro organismo e, spesso, si verificano anche delle alterazioni di alcuni valori del sangue. Vediamo adesso come dobbiamo comportarci per affrontarli al meglio.

Cosa dobbiamo fare in questi casi?

A prescindere dal fatto che durante la gestazione la futura mamma debba stare a riposo e seguire un’alimentazione sana ed equilibrata per scongiurare la comparsa di problemi e rischi, soprattutto per il bambino, non c’è molto da fare per affrontare i disturbi di cui sopra.

In questi casi puoi chiedere un consiglio al tuo medico curante, così da adottare delle accortezze per tenere i disturbi sotto controllo. Tuttavia, così come accade ad esempio per la nausea, si tratta di modificazioni fisiologiche che sono strettamente connesse alla gravidanza e solo nei casi più gravi si può intervenire.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons