Loading...

I pericoli della spirulina in gravidanza

L’alga spirulina è un integratore molto di moda al momento e che sembra piacere molto agli sportivi e agli appassionati di sport. Si tratta di un cianobatterio che cresce sui fondali dei laghi che spesso viene confuso con un’alga, per questo si sente spesso parlare di integratori a base di alga spirulina.

In tanti consigliano questo particolare integratore anche in gravidanza, ma salvo diverso parere medico non è sempre consigliabile. La spirulina contiene tantissime vitamine e minerali, alcuni anche utili in gravidanza, ma ci sono dei pericoli di cui ci si dimentica troppo spesso e di cui è bene parlare.

Vediamo ora di capire quali sono questi pericoli e perché è meglio evitare di assumere spirulina in gravidanza, soprattutto con il fai da te. Continua a leggere la nostra guida di oggi.

Perché evitare

Molti consigliano la spirulina in gravidanza perché contiene tante sostanze importanti per la salute della mamma e la crescita del feto, ma perché noi consigliamo di evitare?

Innanzitutto perché non bisogna assumere integratori in gravidanza se prima non si è chiesto il parere del medico. Spesso gli integratori possono sembrare innocui, ma durante la gestazione non lo sono.

Possono verificarsi sovradosaggi o accumuli di vitamine o minerali che possono mettere in pericolo il feto. Per questo è importantissimo chiedere prima al proprio medico di fiducia.

Il secondo motivo per cui sconsigliamo la spirulina è che non sempre si ha la certezza di acquistare un prodotto di qualità. La spirulina ha un fortissimo potere assorbente e se si acquista un prodotto qualsiasi si rischia di assumere anche sostanze nocive o metalli pesanti assieme all’integratore, decisamente un pericolo per il feto.

Per questo se il medico ti dà il via libera all’ assunzione di integratori di spirulina, dovrai scegliere sempre e solo prodotti certificati, di qualità e di provenienza sicura.

La gravidanza è un momento molto delicato e noi consigliamo di attenersi sempre ai consigli del medico per non mettere a rischio il feto. Ricorda che la nostra guida ha solo scopo informativo e che non sostituisce il parere del tuo medico di fiducia. A presto e continua a seguirci sempre.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2023 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons