Loading...

Incontinenza durante la gravidanza: cause, sintomi e cura

incontinenzaL’incontinenza durante la gravidanza colpisce almeno il 10% delle donne in gravidanza, ma esistono opportuni rimedi che possono contrastarla, come gli esercizi del pavimento pelvico. L’incontinenza in gravidanza è molto frequente e interessa molte gestanti in qualsiasi momento della gravidanza.

Il peso in gravidanza può provocare problemi di incontinenza. Il bambino di per sé spinge sulla vescica e il peso in eccesso accumulato può peggiorare la situazione.

Di solito l’incontinenza in gravidanza colpisce più di frequente le donne che hanno partorito e meno le donne che si trovano alla prima gravidanza. In alcuni casi l’incontinenza si presenta negli ultimi giorni prima del parto, sappiate che poco prima di partorire l’incontinenza è normale e quasi sempre si risolve automaticamente dopo il parto.

Cause

Le cause di questo problema sono da ricondursi semplicemente alla gravidanza e il problema si risolverà dopo il parto. Comunque però, il disturbo può risultare fastidioso e imbarazzante e può essere gestito, prevenuto e addirittura anche eliminato semplicemente allenando i muscoli del pavimento pelvico.

L’incontinenza può dipendere anche da fattori ormonali visto che il progesterone, che viene prodotto in quantità dalla placenta, è un naturale miorilassante e allenta i muscoli del pavimento pelvico, rendendo più difficoltoso il controllo della vescica. Le donne che hanno già partorito soffrono più frequentemente di incontinenza perché i loro muscoli sono già provati dal parto precedente.

Cura

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons