Loading...

Iperemesi gravidica: cos’è, quali sono le preoccupazioni

In ambito medico, quando si parla di iperemesi gravidica, ci si riferisce a quella che tutti conosciamo come nausea da gravidanza. Ma da cosa è causato esattamente questo disturbo? Cosa possiamo fare per alleviare la nausea durante la gravidanza?

In questo articolo ti mostreremo tutto quello che c’è da sapere sull’iperemesi gravidica. Ci occuperemo delle cause, del modo in cui si manifesta e dell’intensità, ma soprattutto vedremo insieme che cosa possiamo fare per alleviare questo disturbo molto comune.

Cos’è l’iperemesi gravidica? Da cosa è causata?

Come abbiamo già accennato nell’introduzione del nostro articolo, quando parliamo di iperemesi gravidica ci riferiamo alla nausea da gravidanza di cui molte donne soffrono durante la gestazione.

Le cause specifiche dell’iperemesi gravidica non sono ancora del tutto conosciute. In ogni caso siamo sicuri che si tratti di una combinazione di fattori, quali:

  • Psicologici;
  • Genetici;
  • Culturali;
  • Biochimici.

Tuttavia, l’aspetto più influente per l’iperemesi gravidica, riguarda sicuramente le variazioni ormonali a cui la donna incinta va incontro in questo periodo, soprattutto per quanto riguarda l’aumento dei livelli di estrogeni e di gonadotropina corionica.

Quali sono i sintomi dell’iperemesi gravidica?

Ovviamente, il sintomo per eccellenza dell’iperemesi gravidica è la sensazione di nausea, unita al vomito. Tuttavia, questi sintomi spesso possono comportare la comparsa di altri come quelli citati in seguito:

  • Una produzione eccessiva di saliva;
  • L’incontinenza urinaria;
  • L’ipersensibilità agli odori;
  • La disidratazione;
  • Il mal di testa.

Per alleviare questi sintomi fastidiosi sarebbe opportuno adottare alcune strategie ma, nei casi più gravi, ricordati di contattare il tuo medico in quanto potresti andare incontro a delle carenze nutrizionali anche importanti.

Cosa dobbiamo fare in caso di iperemesi gravidica?

Come abbiamo già detto in precedenza, per alleviare i sintomi della nausea durante la gravidanza, è importante adottare alcune strategie come quelle citate in seguito:

  • Cerca di bere poco mentre stai mangiando;
  • Preferisci i cibi secchi, come i creckers;
  • Evita di entrare in contatto con gli odori forti;
  • Cerca di fare dei pasti piccoli e frequenti;
  • Preferisci le bevande fresche e gassate;
  • Separa i cibi solidi da quelli liquidi mentre mangi.

Questi sono solo alcuni consigli che ti diamo per affrontare al meglio l’iperemesi gravidica. Tuttavia tieni bene a mente il fatto che, se la situazione si aggrava, dovresti contattare il medico.

In alcuni casi, infatti, l’iperemesi gravidica, può causare delle carenze nutrizionali che, nel caso di una donna incinta, possono causare diversi rischi, e solo il medico può dirti come intervenire per risolvere al meglio la situazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons