Loading...

La pillola contraccettiva funziona sempre?

In quali casi non funziona la pillola?La pillola contraccettiva è considerata il metodo anticoncezionale più efficace in circolazione.

La pillola deve essere assunta una volta al giorno per circa 21 o 28 giorni di fila, a seconda della pillola in questione.

Durante questo periodo di assunzione, le donne sono protette da eventuali gravidanze nel caso di rapporti sessuali non protetti.

La funzionalità della pillola contraccettiva è quasi certa al 100%, ma bisogna prestare attenzione a non commettere errori che potrebbero comprometterne l’efficacia.

Diarrea e vomito

La pillola contraccettiva, per essere assorbita al meglio dall’organismo, ha bisogno di almeno 5 ore. Se si verificassero casi di vomito e diarrea la pillola potrebbe essere stata male assorbita e  sarà, dunque, necessario assumerne un’altra.

Antibiotici

La sicurezza del contraccettivo viene duramente messa in discussione quando si assumono per un determinato periodo dei medicinali, in particolar modo gli antibiotici. Questi farmaci non solo alterano il normale funzionamento della flora batterica, riducendo quindi l‘assorbimento degli ormoni femminili contenuti nella pillola, ma interferiscono anche con gli enzimi epatici, il cui compito è quello di metabolizzare gli ormoni steroidei.

Assunzione irregolare

La parola d’ordine della pillola contraccettiva è regolarità, sempre. Nonostante sia consentita una tolleranza oraria, la pillola contraccettiva deve essere assunta tutti i giorni ed alla stessa ora. Se per caso vi dimenticaste di assumerla entro l’orario stabilito, c’è la possibilità di assumere il confetto entro, e non oltre, le successive 12 ore.

Insomma, l’efficacia della pillola contraccettiva è altissima se si fa  attenzione ai casi sopra citati. Ricordate che la pillola contraccettiva inibisce l’ovulazione, ma non vi protegge dalla trasmissione di malattie sessuali.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons