Loading...

La pillola può abbassare il desiderio?

brufoli senoLa pillola è l’anticoncezionale attualmente più diffuso per prevenire delle gravidanze indesiderate. Tuttavia può avere molti effetti collaterali che vanno dagli sbalzi ormonali all’aumento di peso e così via.

La pillola anticoncezionale contribuisce anche a far abbassare il desiderio sessuale della donna? Come influenza la libido?

Oggi ci occuperemo proprio di questo argomento e vedremo insieme come e perché la pillola può avere effetti negativi anche sulla libido della donna.

Perché la pillola anticoncezionale abbassa il desiderio sessuale?

La riduzione della libido nelle donne che seguono una terapia anticoncezionale con la pillola è molto frequente. Questo accade proprio a causa degli ormoni che sono contenuti nel farmaco e che possono essere molto diversi tra le tipologie di pillole che si trovano in commercio.

La situazione peggiora quando subentrano altri fattori, ad esempio quelli citati in seguito:

  • Fattori psicologici;
  • Fattori di stress e nervosismo;
  • Fattori fisiologici.

Ovviamente si tratta di un possibile effetto collaterale e, addirittura, alcune donne possono anche non manifestarlo per niente. Tuttavia, puoi porre rimedio a questa situazione seguendo alcuni piccoli consigli di cui parleremo meglio più avanti.

Come possiamo comportarci per ripristinare il nostro desiderio sessuale?

Per favorire l’aumento del desiderio sessuale, che è stato soggetto ad un drastico calo a causa dell’assunzione della pillola, come prima cosa ti consigliamo di chiedere un parere al tuo ginecologo.

Probabilmente sarà sufficiente cambiare farmaco e dosaggio ormonale per ripristinare la situazione. Tuttavia, spesso, cambiare la pillola potrebbe non essere sufficiente.

Per ripristinare i livelli del desiderio sessuale ti consigliamo di assumere degli integratori a base delle seguenti sostanze:

  • La vitamina B12;
  • Il magnesio;
  • La vitamina B6.

Anche in questo caso, però, sarebbe opportuno chiedere un parere al tuo ginecologo o anche semplicemente al tuo medico di famiglia. Vale lo stesso anche se decidi di ricorrere a dei rimedi naturali. Tra questi ricordiamo soprattutto quelli citati in seguito:

  • Il Ginseng;
  • Il cacao;
  • La Maca delle Ande;
  • Le Bacche di Goji.

Come ultima cosa, ma non per ordine di importanza, ricorda di prestare particolare attenzione alle tue abitudini alimentari e all’esercizio fisico. Infatti, un’alimentazione sana ed equilibrata, insieme alla giusta attività fisica, ti aiuteranno a mettere le giuste basi per ripristinare la situazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons