Loading...

La pillola può causare la diarrea?

pillola anticoncezionaleLa pillola anticoncezionale è un farmaco che può causare diverse problematiche, dato che causa nel nostro corpo degli stravolgimenti ormonali inevitabili. C’è chi si sente moderatamente disturbata, c’è chi invece decide di mollare subito, perché tra giramenti di testa, nausea e gonfiori, la vita con la pillola sembra davvero impossibile.

Ma che dire della diarrea? È una delle conseguenze, o meglio, può essere una delle conseguenze della pillola? Oppure non c’entra niente e i problemi intestinali che stiamo avvertendo sono collegati ad altro?

Vediamolo insieme.

No, la diarrea non c’entra niente con la pillola anticoncezionale

La diarrea non è tra le possibili conseguenze dell’assunzione della pillola. Non si sono mai registrati in letteratura medica casi di questo tipo e dunque, se state avendo la diarrea dopo aver cominciato ad assumere la pillola, si tratta dunque solo di una coincidenza, dato che non ci sono in alcun modo problematiche di questo tipo collegate all’assunzione delle pillole di moderna generazione.

Attenzione: in caso di diarrea quando si assume la pillola

Nel caso in cui la scarica di diarrea sia avuta entro 2 ore dall’assunzione della pillola, bisogna prestare grande attenzione. La pillola infatti potrebbe essere ritenuta non efficace e quindi potremmo ritrovarci senza copertura. 

Nel caso in cui l’episodio di diarrea sia dunque avvenuto nelle prime ore successive all’assunzione dell’anticoncenzionale, meglio assumere un’altra pillola, evitando così il rischio di rimanere senza copertura e dunque a rischio di gravidanza indesiderata.

Nel caso in cui non vi sentiate però tranquille con il dosaggio, consultate il vostro ginecologo.

Problemi di stomaco? Non collegati

I problemi di stomaco che potete avvertire successivamente all’assunzione della pillola e anche gli sporadici episodi di nausea non sono collegati in alcun modo agli eventuali problemi intestinali che possono portare alla diarrea. Anche in questo caso però, nel caso in cui ci dovessero essere degli episodi di vomito, meglio ripetere l’assunzione della pillola, soprattutto se non sono ancora passate le canoniche 2 ore dall’assunzione.

Anche in questo caso è assolutamente preferibile, se possibile, chiedere il da farsi al proprio ginecologo che, essendo a conoscenza di quello che assumete, vi indicherà se prendere o meno un’altra pillola.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons