Loading...

La vulva: che cos’è e come è fatta

Spesso quando si parla di organi femminili non si ha sempre un quadro chiaro e ben delineato. A volte è possibile che non si sia perfettamente coscienti di alcuni termini e che addirittura li si utilizzi in modo improprio.

È proprio il caso della vulva, spesso confusa con la vagina (e viceversa). Oggi vogliamo fare chiarezza e spiegarti in modo semplice, ma completo, che cos’è la vulva e quale ruolo gioca nell’apparato della donna. Buona lettura.

La vulva

La vulva è facile da riconoscere, si tratta dell’insieme degli organi genitali esterni femminili ed è visibile. Si trova sotto il monte di Venere ed è formata dalle grandi e dalle piccole labbra, dal vestibolo vulvare, dall’orifizio uretrale, dal clitoride e dall’orifizio vaginale.

La vulva si estende dal pube all’ano. Si notano subito le grandi labbra, che sono le due metà carnose facilmente visibili, con al di sotto le piccole labbra, ovvero due pieghe mucose ricoperte in parte o del tutto dalle grandi labbra.

Le piccole labbra si uniscono nella parte superiore nel cappuccio del clitoride. Il clitoride è un piccolo organo erettile, simile ad un pene rudimentale, ed è una delle sedi del piacere sessuale femminile.

Il clitoride è composto da un corpo e da un glande, con delle strutture cavernose, è circondato dalle piccole labbra, ha un frenulo e un prepuzio. Davvero quasi come un piccolo pene.

La vulva in tutto è circa 6 centimetri per la lunghezza. All’interno delle piccole labbra c’è il vestibolo vulvare, dove si vedono l’orifizio uretrale e l’orifizio vaginale, ovvero lo sbocco dell’uretra e quello della vagina, che sono separati e hanno funzioni diverse.

La vulva consente la minzione tramite l’orifizio uretrale, mentre permette lo svolgimento dei rapporti sessuali tramite l’orifizio vaginale. Infine consente il passaggio del bambino durante il parto.

È bene ricordare infine che vulva e vagina sono diverse, la vulva è (in sintesi) la parte esterna, mentre la vagina è quella interna. Inoltre ci teniamo a ribadire che l’orifizio che consente di urinare e l’orifizio vaginale sono ben distinti, divisi e differenti.

Speriamo di averti reso la situazione più chiara e di aver chiarito alcuni dei tuoi dubbi e curiosità sulla vulva. A presto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons