Loading...

L’episiotomia è sempre necessaria?

L’episiotomia è in intervento che viene eseguito durante il parto della donna e che prevede l’incisione del perineo per agevolare la nascita del bambino e per allargare l’apertura vaginale. Questa pratica sta lentamente cadendo in disuso ma, al momento, più della metà dei parti la prevede comunque.

Una volta, e ancora oggi, si ricorreva all’episiotomia per velocizzare il parto, alleviare la pressione sul bambino ed evitare le lacerazioni, ma da qualche tempo si è scoperto che l’incisione del perineo causa diversi fastidi alla donna, quindi non solo non evita la pressione o le lacerazioni, ma risulta sempre più spesso un intervento inutile.

Inoltre provoca un accresciuto rischio di perdita di tonicità del pavimento pelvico. Una lacerazione spontanea, invece, consente una cicatrizzazione più veloce e presenta meno rischi. In pratica il contrario di quello che si è sempre creduto.

Vediamo ora di capire meglio l’argomento. Ti ricordiamo che, se hai qualche dubbio, puoi chiedere informazioni al tuo ginecologo.

L’episiotomia non è sempre necessaria

Come anticipato, l’episiotomia non è un intervento sempre necessario. Risulta utile solo in alcuni casi, ovvero se si verifica un parto difficile e problematico o in caso di sofferenza del bambino. In altri casi, quelli in cui fila tutto liscio, l’episiotomia è un intervento superfluo, ma che continua ad essere praticato.

La donna però può difendersi e dichiarare di non volere lintervento se non in caso di sofferenza del bambino. Puoi richiedere il consenso informato e dichiarare ufficialmente la tua volontà. Spesso alcuni medici tendono ad ignorare la paziente, ma ricorda che puoi difenderti.

Se non vuoi l’episiotomia non dovrai sentirti costretta, puoi dichiarare le tue volontà ed entrare in sala parto più tranquilla e rilassata. Non dimenticare però che, se risulterà necessario per evitare pericoli al bambino, sarà eseguito l’intervento di episiotomia.

Non dimenticare che la nostra guida è a scopo informativo e che non sostituisce il parere del tuo medico. Se hai bisogno di informazioni dettagliate per sentirti più tranquilla, chiedi al tuo medico o al tuo ginecologo di fiducia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons