Loading...

Leucociti nelle urine in Gravidanza: cause, rischi e cura

leucocitiI leucociti non dovrebbero trovarsi, in condizioni di perfetta salute e normalità, nelle urine, anche se questa è un’evenienza, dati clinici alla mano, piuttosto comune durante i 9 mesi di gestazione.

Siamo davanti, infatti, ad una condizione sì patologica, ma al tempo stesso estremamente comune, che si risolve, in genere, con una piccola terapia.

Perché i leucociti nelle urine?

I leucociti non appartengono alle urine: si tratta infatti di quelli che volgarmente chiamiamo globuli bianchi e che sono corpuscoli adibiti a combattere le infezioni.

Per questo motivo, in genere, in presenza di globuli bianchi nelle urine la diagnosi si indirizza verso le infezioni, soprattutto quelle del canale urinario o l’uretra.

Si tratta di problemi di cui abbiamo parlato anche in un altro articolo, come l’alta frequenza di cistiti proprio durante il nostro stato interessante.

Come comportarsi?

Nel caso in cui gli esami delle urine abbiano indicato la presenza di globuli bianchi, è necessario consultarsi con il proprio medico e con il proprio ginecologo per individuare innanzitutto l’origine dell’infezione e solo da quel momento in avanti potremo stabilire, ovviamente in accordo con quanto stabilito del medico, la migliore terapia per arrivare alla guarigione.

Le cause più comuni dei leucociti nelle urine

Le cause più comuni che portano i leucociti a farsi trovare nelle urine sono sicuramente le infezioni a carico dell’uretra o dell’apparato genitale.

Le infezioni urinarie, infatti, sono estremamente comuni durante la gravidanza, dato che da un lato il progesterone causa un rilassamento dell’uretra e dall’altro invece il getto di pipì si fa più tenue, abdicando al proprio ruolo di disinfettante naturale dell’uretra stessa.

Anche cistiti e Candida sono cause piuttosto comuni della presenza di leucociti nelle urine. Ad ogni caso, il modo migliore di agire è quello di recarsi immediatamente, analisi alla mano, dal proprio medico e dal proprio ginecologo, gli unici in grado di stabilire con esattezza le cause dell’infezione e indicare, di conseguenza, una terapia adatta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons