Loading...

Linfodrenaggio in Gravidanza: si può fare?

linfodrenaggioIl linfodrenaggio è una tecnica di massaggio manuale, che viene utilizzata in genere a carico delle aree del corpo che hanno una circolazione linfatica troppo ridotta e liquido stagnante. Si tratta dunque di una tecnica ottima per andare a risolvere problemi di ritenzione idrica e che potrebbe interessare, ovviamente, anche chi sta affrontando una gravidanza.

Ma si può ricorrere senza alcun tipo di problema al linfodrenaggio? Oppure si tratta di una tecnica che non può essere utilizzata durante la gestazione e che deve dunque essere accantonata almeno fino al parto?

Vediamolo insieme.

Il linfodrenaggio è la tecnica migliore per chi è incinta

Il linfodrenaggio non è consentito, ma addirittura consigliato, in quanto si tratta di una tecnica di messaggio completamente manuale. Questo vuol dire che il massaggiatore potrà scegliere quali aree andare ad attivare e soprattutto sia la forza che l’intensità del massaggio, rendendolo estremamente sicuro per le donne gravide.

Bisognerà però, per forza di cose, andare a rivolgersi ad un centro che possa mettere a vostra disposizione massaggiatori certificati e che sappiano come lavorare sul corpo di una donna che sta affrontando una gestazione.

Si tratta di massaggi molto utili, dei cui benefici andremo a parlare tra pochissimo.

Perché ricorrere al linfodrenaggio?

Si può, anzi, si deve ricorrere al linfodrenaggio in quanto si tratta di una tecnica in grado di:

  • Andare a drenare le aree dove si sono accumulati troppi liquidi: è il caso tipico di gambe, caviglie, ginocchia, braccia, polsi;
  • Andare a rilassare la tensione muscolare, che può essere eccessiva durante tutto l’arco della gestazione;
  • Andare a consentire ai muscoli di rinvigorirsi, liberandosi dal liquido ristagnato in eccesso.

Una pratica da concordare comunque con il proprio ginecologo

Sarà comunque il vostro ginecologo a valutare la vostra condizione di salute e ad indicare la possibilità di fare più o meno ricorso al linfodrenaggio.

Si tratta comunque di una delle tecniche di massaggio più indicate per chi sta affrontando una gravidanza in quanto, trattandosi di tecnica completamente manuale, il nostro massaggiatore potrà regolarla secondo le nostre necessità.

È la tecnica di massaggio probabilmente più adatta per chi sta affrontando periodi particolari della propria vita ed è per questo motivo che, con ogni probabilità, sarà proprio il vostro ginecologo a consigliarvela.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons