Loading...

Macchie sul viso in gravidanza: che fare?

macchie gravidanzaIl periodo della gestazione è sicuramente uno dei più belli ed emozionanti che una donna possa attraversare nel corso della sua vita, tuttavia sono tante le preoccupazioni che possono affliggere la futura mamma in questa fase così delicata.

Tra i problemi che subentrano durante la gravidanza, ci sono anche le macchie sul viso, un problema estetico che, di solito, sparisce dopo il parto.

Andiamo quindi a vedere da cosa sono causate le macchie sul viso e quali sono i rimedi più efficaci.

Che cosa sono le macchie sul viso? Da cosa sono causate?

Il problema delle macchie sul viso durante la gravidanza è, quindi, molto comune e si tratta di un disturbo che, in gergo medico, viene chiamato Cloasma Gravidico.

Di solito queste macchie iniziano a comparire verso la fine del primo trimestre, si concentrano sugli zigomi, sul mento, ma anche sul decolleté e sulla fronte, ed hanno un aspetto color caffellatte.

Così come accade per la maggior parte dei disturbi tipici della gravidanza che tendono a scomparire dopo il parto, anche in questo caso la causa è da ricercarsi nello squilibrio ormonale a cui il corpo della mamma va incontro in questo periodo, anche se il sole gioca un ruolo fondamentale.

Quali sono i migliori rimedi per le macchie sul viso durante la gravidanza?

Come abbiamo già detto in precedenza, le macchie sul viso durante la gravidanza, di solito, scompaiono poco dopo il parto, tuttavia, se proprio non riesci ad accettarle, puoi ricorrere a dei prodotti per coprirle, oppure per ridurle.

Tra i prodotti più efficaci in questi casi, ricordiamo sicuramente quelli che contengono le seguenti sostanze:

  • Acido tioctico;
  • Arbutina;
  • Acido cogico;
  • Acido fitico.

Inoltre, nel caso in cui le macchie non dovessero scomparire dopo il parto, puoi rivolgerti ad uno specialista per valutare la possibilità di sottoporti ad un peeling chimico.

Come facciamo a prevenire le macchie sul viso?

Tutto quello che puoi fare per prevenire le macchie sul viso è proteggere la pelle nel caso di esposizione al sole che, come abbiamo detto, gioca un ruolo fondamentale nell’insorgenza del problema.

Inoltre ti consigliamo di fare una pulizia del viso con un prodotto specifico almeno una volta a settimana, così da favorire una certa omogeneità del colorito.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons