Loading...

Mal di Pancia in Gravidanza: è normale?

dolore di panciaIn gravidanza i disturbi legati a questo stato sono molti e in relazione ad ogni periodo della gestazione.

Nei primi mesi nausee e vomito sono molto frequenti e dopo i primi tre mesi in genere scompaiono, negli ultimi mesi il mal di schiena persiste nella  donna per tutto il giorno e così via.

Ma avere mal di pancia è normale? Possiamo  pensare che è un malessere ordinario o dobbiamo preoccuparci?

Avere dei leggeri dolori al basso ventre durante la gravidanza è spesso normale, la nuova condizione fisiologica potrebbe causare dei fastidi alla pancia, ma senza essere un vero e proprio problema.

L’entità del dolore è comunque un campanello d’allarme per decidere se è il caso di consultare un medico per avere una diagnosi precisa.

Molte possono essere le cause più serie che provocano un dolore addominale molto forte. Cerchiamo descriverne qualcuno

Infezione

Nel periodo di gravidanza, le infezioni sono più comuni a causa del cambiamento ormonale che comportano una maggiore sensibilità nella donna.

Le infezioni sono generalmente accompagnate da febbre e dolori addominali più o meno forti che non devono essere assolutamente sottovalutati.

Molti studi hanno dimostrato una connessione tra infiammazioni batteriche e aborto spontaneo a causa di una rottura anticipata delle membrane.

Distacco della placenta

Oltre che al dolore addominale, il distacco della placenta provoca perdite di sangue con forti dolori alla schiena oltre che a contrazioni ripetute.

In questo caso è assolutamente consigliato rivolgersi ad una struttura ospedaliera che prenderà in esame il vostro problema per scongiurare il pericolo della madre e del bambino.

Aborto

Uno dei sintomi riscontrati durante una minaccia di aborto è proprio il dolore fisso e forte all’addome.

Spesso i dolori sono accompagnati da perdite di sangue più o meno forti che fanno capire che la situazione è piuttosto grave. Recarsi al pronto soccorso di un ospedale per farsi controllare è sicuramente la soluzione da adottare.

Questi sono episodi piuttosto comuni in gravidanza che molto spesso non pregiudicano la vita del feto.

Come alleviarlo?

Il dolore addominale durante la gravidanza non deve essere in alcun modo alleviato facendo ricorso agli antidolorifici. Si tratta di farmaci che mal si sposano infatti con la gestazione e che andrebbero assunti soltanto sotto strettissimo controllo medico.

Il metodo migliore per far passare il dolore addominale durante la gravidanza è di fare degli impacchi di acqua calda, anche utilizzando una borsa, che daranno immediato sollievo, non appena applicati.

Ad ogni modo, però, è comunque d’obbligo rivolgersi al proprio medico curante, che una volta accertate le cause proverà a risolvere il problema alla radice, e non semplicemente offrendo dei palliativi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons