Loading...

Mamme pentite: esistono davvero?

La gravidanza è per tante future mamme un momento di gioia, felicità e di senso di realizzazione, ma non tutte le donne ragionano allo stesso modo. Lo stesso vale per la maternità vera e propria, ci sono donne super felici di fare le mamme e donne che invece si trovano a dover fare i conti con qualcosa di davvero difficile da mandare giù.

Ad alcune può sembrare strano, ma ci sono mamme che hanno ammesso di sentirsi a disagio nellavere dei figli.

È davvero possibile che accada? Cosa causa questo tipo di reazione? Perché ci sono anche delle mamme ”pentite”? Vediamo di affrontare insieme questo argomento.

Mamme pentite: non sono così rare

Uno studio su un nutrito campione di donne ha portato alla luce un argomento di cui molte temono parlare.

Purtroppo non ci sono al mondo solo mamme che hanno desiderato con tutto il cuore avere un figlio, ma anche mamme che non si sentivano pronte e si sono sentite costrette a fare un passo che non volevano fare.

Non bisogna mai giudicare le donne che sentono questo disagio, perché il dolore da solo è già molto difficile da sopportare. Questo non significa che queste mamme non amino con tutto il cuore o non accudiscano con tutto l’amore possibile i propri figli.

Resta però un senso di inadeguatezza che spinge la mamma a sentirsi in difetto perché magari riveste un ruolo che non voleva. Molte tra le cosiddette mamme pentite hanno ammesso di amare moltissimo i propri figli, ma che tornando indietro non li rifarebbero.

Perché? Spesso una donna non si sente davvero libera di fare un figlio, ma si sente costretta da una serie di pressioni sociali della famiglia, dei parenti, del partner e degli amici. Questa costrizione sociale può portare alcune donne a pensare di volere un figlio, quando in realtà non lo desiderano.

Per questo non è carino premere su una donna e insistere che debba avere un figlio per sentirsi completa e realizzata. Non tutte le donne sono uguali e hanno le stesse esigenze. Alcune possono cedere e avere un figlio anche se non lo vogliono davvero.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons