Loading...

Mia figlia è incinta: cosa fare?

I figli non sempre fanno le scelte giuste o fanno attenzione a tutto. Può accadere che una ragazza giovane resti incinta prima di finire la scuola o durante gli anni universitari.

Di certo i genitori preferirebbero vedere i propri figli seguire gli studi senza problemi e senza intoppi, ma gli imprevisti sono impossibili da evitare nella vita. Può accadere anche questo e ritrovarsi a dover imparare a gestire una figlia giovane e incinta.

Come fare? Siamo certi che hai bisogno di qualche rassicurazione e noi siamo qui per aiutarti ad affrontare al meglio il problema. Ce la puoi fare ad affrontare tutto, vedrai. Continua a leggere.

Cosa fare

Prima di tutto, ci teniamo a ribadirlo, bisogna dare spazio al dialogo. Meglio evitare rabbia, urla, strepiti e rancori. Ormai bisogna affrontare la situazione quanto prima senza perder tempo e senza sprecare energie nella rabbia.

Parlane con tua figlia, razionalizzate assieme e decidete cosa fare. Prima di tutto bisogna pensare se portare avanti o meno la gravidanza: se tua figlia vuole tenere il bambino, bisogna affrontare una situazione, se invece preferisce di no, bisognerà pensare ad altre cose.

Se la ragazza non vuol tenere il bambino bisogna informarsi per un’interruzione di gravidanza e dare supporto psicologico alla giovane. Se invece vuol tenere il bambino, bisogna iniziare a pensare al suo arrivo.

Non fatevi prendere dalle ansie e iniziate a pensare ai piccoli e grandi cambiamenti nella vita della ragazza e a come aiutarla ad affrontare il tutto senza dover per forza rinunciare agli studi o al lavoro.

Come è accaduto per te quando sei diventata mamma, anche tua figlia avrà bisogno delle stesse cose e dello stesso supporto. Aiutala a capire cosa sta accadendo, dalle consigli non invadenti sulla gravidanza, sul parto e dalle tutto il tuo supporto.

Vedrai che tutto sarà molto più semplice. Se ne hai bisogno chiedi aiuto anche ai tuoi cari, al medico e al ginecologo e, in caso ci siano problemi di accettazione, rivolgiti anche ad uno psicoterapeuta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons