Loading...

Minestra di cavolfiore per bambini: la ricetta

minestra cavolfioreVariare il menù del bambino è fondamentale, soprattutto nella fase dello svezzamento, quando il piccolo comincia ad assaporare gusti nuovi. Le pappe sono la prima vera pietanza dopo il latte, quindi è indicato preparare minestre leggere e cremose che siano facili da deglutire.

Vi vogliamo consigliare una minestra a base di cavolfiore, un ortaggio dal sapore delicato, ma pieno di proprietà che fanno bene alla salute.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

Per il brodo vegetale

  • 1 carota;
  • 1 zucchina;
  • 1 ciuffetto di spinaci;
  • 2 foglie di bietola;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 piccola patata;
  • 2 ciuffetti di cavolfiore.

Per la minestra

  • 2 cucchiai di pasta letterine per brodo;
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Tagliamo le due estremità della zucchina e tagliamola a pezzi. Spelliamo la carota e la patata e tagliamoli a tocchetti. Sfiliamo le foglie di bietola e manteniamo solo la parte verde. Puliamo gli spinaci, cestinando la piccola radice e le foglie più dure. Laviamo con molta attenzione le verdure controllandole foglia per foglia. Mettiamole dentro una pentola alta e copriamole di acqua. Aggiungiamo un pizzico di sale e lasciamo cuocere per circa 1 ora. Una volta pronto, coliamo il brodo con un colino a trama molto fine e teniamolo da parte.

Intanto tagliamo in pezzi più piccoli i ciuffetti di cavolfiore e lasciamoli bollire con poca acqua fino a quando non saranno diventati morbidi. Una volta cotti, inseriamoli in un mixer e frulliamoli per qualche secondo in modo da ottenere una crema.

In un pentolino versiamo due mestoli di brodo vegetale e lasciamolo bollire. Tuffiamoci la pastina e facciamola cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Qualche secondo prima di spegnere il fornello aggiungiamo la crema di cavolfiore e mescoliamo.

Trasferiamo la pastina in un piattino cupo e aggiungiamo il parmigiano e l’olio, mescoliamo con un cucchiaio.  Lasciamo intiepidire per qualche minuto, poi possiamo portare il pasto in tavola per la gioia del nostro bambino.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons