Loading...

Musica dallo smartphone: un trucco utile per far addormentare il piccolo

Essere mamme è bellissimo, ma sappiamo che può essere molto difficile ed estenuante, soprattutto agli inizi. Infatti, nei primi mesi tutto è nuovo, non solo per i genitori, ma anche per il piccolo. Per questo motivo può capitare di riscontrare dei problemi anche nella normale alternanza sonno/veglia.

Ma si fa sempre più avanti l’utilizzo della musica, che si può tranquillamente impostare sullo smartphone, per aiutare il neonato a prendere sonno e dormire tranquillo.

Come fare

Come accennato prima, nei primi mesi di vita il bimbo deve abituarsi a tante cose nuove. E sì, tra queste c’è anche il sapersi addormentare in totale tranquillità. Infatti può capitare che il bimbo non sia rilassato al 100% e per questo non si riesca a prendere sonno.

Un metodo che si può usare in questo caso prevedere l’utilizzo della musica.

Una pratica non recente, ma anzi molto antica che oggi è estremamente facilitata dalla presenza di dispositivi come gli smartphone che ci permettono di riprodurre qualsiasi tipo di canzone e per tutto il tempo che desideriamo.

Al contrario di quanto si pensi, non è necessario utilizzare uno specifico stile o una determinata canzone.

L’importante è che il vostro bambino ci si trovi bene. Per cui l’unico modo che ci permettere di fare la scelta è quello di provare vari generi e melodie fino a trovare quella che il neonato predilige.

Se vi sembra tranquillo e rilassato allora potreste aver trovato quella giusta! Ovviamente la musica non è una pozione magica né un incantesimo per cui non vi aspettate un risultato a presa diretta, ma molte mamme giurano di aver visto grandi miglioramenti.

Musica ma anche altro

Spesso, se il bambino non riesce a dormire, c’è bisogno di qualcosa in più, come ad esempio del contatto fisico con un genitore o di movimenti che possano aiutare a conciliare sonno, sia che il bambino si trovi in una culla sia che si trovi in braccio.

Infine vi ricordiamo di essere sicuri che il bambino non sia nervoso a causa di altre situazioni, come fame, fastidi al pancino o altro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons