Loading...

Neo-mamme: cosa non fare di quello che facevano… le nostre mamme

cosa non fareUna volta che si diventa madri ci si scopre inevitabilmente a replicare, con i propri figli, alcuni degli atteggiamenti avuti da nostra madre.

In alcuni casi ci si trova a ripetere perfino gli atteggiamenti che più ci infastidivano quando eravamo giovani. Spesso è inevitabile somigliare alla propria mamma e alcune notano una specie di eredità che passa di generazione in generazione.

Vediamo ora alcuni degli atteggiamenti tipici che ci si trova a replicare, anche senza accorgersene.

Cibo, cibo e ancora cibo

Il bambino avrà mangiato abbastanza? Gli sarà piaciuto il cibo? Sarà soddisfatto? Avrà mangiato troppo? Queste sono solo alcune delle domande che tutte le mamme si fanno almeno una volta nella vita.

Nella maggior parte dei casi il piccolo sta benissimo, ha mangiato a sufficienza e gradito tutto, ma è impossibile non fossilizzarsi almeno una volta su questi quesiti.

Tipico atteggiamento di tutte le mamme e di tutte le nonne. Non c’è nulla di male nel preoccuparsi, ma a volte bisogna lasciar perdere l’ansia e star tranquille.

Ansia da distanza

Spesso le mamme non riescono a stare lontane dai propri figli. Hanno difficoltà a prendersi tempo per sé e pensano di non stare abbastanza con i propri figli. Spesso non è così, prendersi un po’ di tempo per sé è importante, non bisogna fossilizzarsi sul solo ruolo di mamma. Non c’è nulla di male nel prendersi qualche ora libera.

Alcune donne si sentono in colpa ogni volta che si divertono o fanno qualcosa che non abbia a che fare con la famiglia, ma bisogna lavorare su questa sensazione. Hai diritto a del tempo per te, non fai nulla di male.

Abiti pesanti anche in estate

Spesso parte un’ansia incontenibile sull’abbigliamento dei piccoli. Il bambino è vestito correttamente? Non avrà troppo freddo? Devo coprirlo di più? Domande piene d’ansia sentite già dalla propria madre e che inevitabilmente si ripetono.

Attenzione a non esagerare con la pesantezza dei vestiti perché coprire troppo un bimbo può farlo sudare e persino farlo ammalare più facilmente. Quindi in estate non esagerare con coperte e copertine. Se hai qualche dubbio, chiedi un consiglio al tuo pediatra di fiducia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons