Loading...

Nervosismo e Sbalzi d’umore in gravidanza: tutto normale?

sbalzi umore gravidanzaGli sbalzi d’umore possono essere un fenomeno piuttosto normale durante la gravidanza. In questo articolo parleremo di quello che è uno dei temi più discussi nel mondo della maternità, cercando di capire quali sono i motivi che portano ai cambi repentini di umore durante la gestazione.

Un fenomeno normale

Si tratta di un fenomeno generalmente normale, dato che alla gravidanza si accompagnano scompensi ormonali piuttosto importanti, che possono affliggere ovviamente gli stati d’animo e l’umore della donna che li sta affrontando.

Passare da gioia a tristezza in pochi attimi e senza un motivo apparente può essere più che normale, soprattutto durante il primo trimestre, periodo durante il quale non ci si è ancora perfettamente abituate allo sbalzo ormonale e quindi non si sono prese le misure al nuovo regime del nostro corpo.

Sbalzi dunque più che normali. Ma che dire degli stati d’umore invece troppo bassi o troppo euforici?

Anche la fragilità emotiva è normale

Essere, per intenderci, un po’ più fragili emotivamente durante la gravidanza è assolutamente normale e non dovrebbe causare alcun tipo di preoccupazione, soprattutto se si riesce comunque a vivere una vita piena ed equilibrata.

Diverso il discorso per chi riscontra invece nella sua fragilità emotiva motivi di ansia oppure stati depressivi non frutto degli sbalzi, ma piuttosto prolungati.

In questo caso, e ne parleremo tra poco, è il caso di rivolgersi ad uno specialista.

Se gli stati di umore ci impediscono di vivere la nostra vita

Se avvertissimo invece qualcosa di più serio dei semplici sbalzi d’umore, se il nostro stato d’animo dovesse incupirsi e rimanere così anche per giorni interi, potrebbe essere il caso di rivolgersi ad uno specialista che, una volta valutata la nostra condizione, potrà sicuramente indicarci una via per tornare a vivere la nostra gravidanza con più serenità.

Non si tratta di qualcosa di cui vergognarsi oppure di qualcosa di cui avere paura. Problemi di carattere emotivo sia prima che dopo la gravidanza sono piuttosto comuni e possono essere risolti senza il ricorso a farmaci e senza terapie di lungo periodo.

E il nervosismo?

Anche il nervosismo è tipico della gravidanza (anche qui nei primi tre mesi in genere) e non deve essere, se contenuto ad episodi sporadici, considerato in alcun modo innaturale e foriero di altri tipi di problemi.

Si tratta anche in questo caso di eventi assolutamente normali e fisiologici durante una gravidanza.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons