Loading...

Oil pulling: il detox perfetto durante la gravidanza

oil pulling gravidanzaHai mai sentito parlare dell’oil pulling? Di che cosa si tratta? Come funziona la tecnica dell’oil pulling? A che cosa serve? Come facciamo a scegliere l’olio più adatto? Quali sono i principali vantaggi dell’oil pulling?

Se hai sentito parlare dell’oil pulling, ossia di un’innovativa tecnica vantaggiosa per il nostro cavo orale, ma anche per la nostra salute in generale, e vuoi saperne di più, allora stai leggendo l’articolo che fa al caso tuo.

Che cos’è l’oil pulling? Quali sono i vantaggi?

Come abbiamo già accennato brevemente nell’introduzione, quando parliamo di oil pulling, ci riferiamo ad una tecnica che apporta numerosi benefici al nostro corpo. Più precisamente è utile per il cavo orale, ma i suoi benefici si riflettono anche sull’organismo.

Per quanto riguarda i vantaggi che l’oil pulling riesce ad apportare alla bocca, abbiamo soprattutto la sua capacità di favorire l’eliminazione delle tossine, riducendo il rischio di andare incontro a stati infiammatori e facendo in modo che la bocca risulti visibilmente più pulita.

Tutto questo si riflette poi sul resto dell’organismo, in quanto il numero di tossine che circolano sarà nettamente diminuito, favorendo il corretto funzionamento degli organi interni, ma anche delle articolazioni e dei vasi sanguigni.

Come ultima cosa, ma non ultima per ordine di importanza, l’oil pulling ha dei benefici sostanziali anche sul nostro aspetto fisico. Favorisce infatti l’eliminazione delle scorie e riduce la ritenzione idrica e, quindi, anche la cellulite.

Come funziona esattamente la tecnica dell’oil pulling?

Per fare l’oil pulling, la tecnica è molto semplice. Basta prendere un cucchiaio di olio vegetale e fare degli sciacqui con i gargarismi, assicurandoci che la sostanza raggiunga tutti gli angoli della bocca.

L’ideale sarebbe fare oil pulling appena svegli, cioè al mattino e la durata dovrebbe essere di circa una decina di minuti, senza superare il quarto d’ora. Terminati gli sciacqui, puoi sputare l’olio e sciacquare ulteriormente la bocca con dell’acqua tiepida.

Quale olio dobbiamo scegliere per l’oil pulling?

Puoi scegliere diversi tipi di oli vegetali per fare l’oil pulling, l’importante è che siano stati spremuti a freddo. L’olio vegetale migliore per questa tecnica è l’olio di cocco, ma anche l’olio di oliva e l’olio di sesamo andranno bene per fare oil pulling.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons