Loading...

Omogeneizzati e estrogeni: tutta la verità

omogeneizzati ed estrogeniL’alimentazione del proprio bambino è importante fin dai primi mesi di vita.

E’ quindi necessario essere informati sulle proprietà degli alimenti che si introducono nella quotidianità del proprio bebè, in quanto la somministrazione di alcuni alimenti errati potrebbe causare problematiche nel corso della crescita.

Parliamo di omogeneizzati e di estrogeni, cercando di capire quali sono le verità che si celano dietro questi prodotti.

Omogeneizzati e estrogeni

Gli omogeneizzati che possono contenere estrogeni sono tutti quelli che contengono prodotti di allevamenti o colture non controllate.

Questo perché per accelerare la crescita dei prodotti agricoli e degli animali vengono introdotti degli ormoni dai coltivatori e dagli allevatori, che di conseguenza si ritrovano nei prodotti in cui si impiegano questi raccolti o animali.

Quindi anche negli omogeneizzati che diamo ai nostri bambini.

Il caso della telarca precoce

Il caso della telarca precoce è stato portato alla luce da un’inchiesta della procura di Torino, nella sede dell’Ospedale Regina Margherita.

Su oltre 100 bambine esaminate, tra i 2 e 3 anni, sono stati riscontrati casi di telarca precoce, ossia la crescita del seno già in così tenera età.

Secondo queste ricerche questa conseguenza è frutto del periodo di svezzamento e allattamento, durante il quale le bambine sono state nutrite con omogeneizzati contenenti carni con estrogeni.

I produttori di omogeneizzati

La normativa italiana ed europea prevede un controllo degli allevamenti e delle colture che vengono inseriti negli alimenti, oltre al fatto di specificare nelle etichette il contenuto del prodotto finito.

Proprio per questa ragione, le aziende hanno iniziato a praticare maggior cura sui propri prodotti, in quanto soggetti a controlli periodici.

Secondo le norme europee le uniche sostanze che possono essere ritenute innocue, se introdotte nell’animale da allevamento, sono i tre ormoni endogeni: il 17-beta estradiolo, il testosterone e il progesterone.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons