Loading...

Orecchino per bambino e bambina: quali sono i pericoli e i rischi?

orecchinoCi sono genitori che non vedono l’ora di bucare le orecchie alla propria bimba, qualcuno decide di forare le orecchie alla neonata, qualcun altro preferisce bucare le orecchie a pochi mesi, altri invece aspettano un po’ di più.

Può anche capitare che i bimbi vogliano bucarsi le orecchie perchè lo hanno visto a scuola dalle amiche o anche dagli amici, perchè a volte diventa una moda anche per i maschietti avere il buco all’orecchio.

Il dubbio di molti genitori è: ci sono rischi per i buchi all’orecchio dei bambini? In questo articolo vi parleremo dei rischi dei buchi all’orecchio e faremo chiarezza sull’argomento.

Buchi alle orecchie: i rischi

Premettiamo subito che il rischio tragico è estremamente raro, in genere ai bambini vengono forate le orecchie senza che compaiano mai problemi di nessun genere.

I bambini però giocano anche in luoghi poco igienici, infilano le mani ovunque e possono toccarsi le orecchie forate provocandosi infezioni. Quindi cercate di insegnare al vostro piccolo a non toccarsi le orecchie finchè non saranno guarite.

Se parliamo di bambini di pochi mesi, il problema non si pone perchè dipenderanno direttamente da voi per la pulizia, ma bambini che vanno all’asilo sono già a rischio infezioni.

Un altro problema potrebbe essere la comparsa di allergie, anche gli orecchini d’oro contengono nichel e potrebbero provocare allergie al piccolo, ma si parla di casi rari. Ad oggi il contenuto legale è talmente basso che non dovrebbe creare problemi.

L’orecchino, se non correttamente seguito nel percorso di guarigione, potrebbe formare pus e crosticine e letteralmente attaccarsi alla ferita, fate sempre attenzione a curare il buco con gli appositi disinfettanti e seguite tutti i consigli che vi saranno dati quando andrete a forare le orecchie dei piccoli.

Un ultimo rischio riguarda la scelta di un luogo inadatto a forare le orecchie: preferite le farmacie e controllate che siano perfettamente pulite e curate. Chiedete anche al vostro medico pediatra cosa fare, potrà consigliarvi modi e luoghi adatti.

In genere se si sceglie un luogo pulito con personale competente e si segue alla lettera il percorso di guarigione per i buchi alle orecchie, non si presentano problemi. Basta un po’ di attenzione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

1 Commento

  1. Sono favorevole a concedere i buchi alle orecchie quando è la bambina stessa che ne esprime con convinzione il desiderio, senza essere forzata dalla mamma. Se è davvero convinta (ma dovete essere sincere, la bambina deve sapere che dovrà soffrire un pochino ma il dolore della punturina passa in fretta) sarà un emozione e una gioia per mamma e figlia andarla ad accompagnare a fare i buchi. Il giorno dei primi orecchini, se sono davvero desiderati, è un momento della crescita importante, un bellissimo ricordo da custodire per tutta la vita che unisce ancora di più una mamma alla sua bambina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons