Loading...

Ormoni e menopausa: tutto quello che c’è da sapere

Tutte le donne, ad un certo punto della loro vita, entrano in menopausa, ovvero quella fase che determina la cessazione della loro fertilità, soprattutto da un punto di vista fisiologico. Tale fase è collegata a delle variazioni ormonali ben precise, ma quali?

In questo articolo andremo a vedere insieme proprio in che cosa consistono queste variazioni ormonali.

Quando compare la menopausa? Perché?

La menopausa non compare in un momento specifico durante la vita di una donna, ad un’età ben precisa, tuttavia possiamo dire che, in media, in Italia, compare intorno all’età di 50 anni, anche se può presentarsi prima o dopo.

La comparsa della menopausa è determinata dal fatto che i follicoli della donna smettono di maturare, perdendo così la loro capacità di ovulare e, quindi, di essere fecondati.

Quali sono le variazioni ormonali durante la menopausa?

Durante la menopausa la donna va incontro ad un quadro sintomatologico che può variare anche all’interno della stessa fase, in base al periodo che si sta attraversando. Si parla generalmente di sintomi come i seguenti:

  • Vampate di calore;
  • Insonnia;
  • Calo della libido;
  • Secchezza vaginale;
  • Sudorazione notturna;
  • Irritabilità.

La comparsa di tutti questi sintomi è determinata a sua volta da alcune variazioni ormonali che stanno proprio alla base della menopausa. In questo periodo si verifica, infatti, una diminuzione significativa dei livelli degli estrogeni e l’assenza del progesterone.

Si tratta dei due ormoni responsabili del ciclo mestruale della donna e, quindi, anche della sua fertilità e, proprio per le variazioni di cui sopra, si vengono a manifestare tutte le modificazioni comportamentali e fisiologiche tipiche della menopausa.

Cosa fare in questi casi?

La menopausa non rappresenta sicuramente uno dei periodi migliori per la vita di una donna, anzi, a causa dei sintomi di cui abbiamo parlato sopra, può essere piuttosto difficile conviverci in alcuni momenti.

Tuttavia, se segui un’alimentazione sana ed equilibrata, se pratichi la giusta attività fisica e se assumi degli integratori a base di magnesio, puoi alleggerire la situazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons