Loading...

Panzerotti al pomodoro: la ricetta

Per una merenda sfiziosa oggi prepareremo dei soffici panzerotti ripieni di pomodoro e mozzarella, ideali per bambini dai tre anni in su.

La ricetta non è per niente complicata, ma richiede un pò di tempo a disposizione poichè, come per tutti gli impasti, è necessario che esso rimanga a riposo per poter lievitare.

Andiamo per ordine ed elenchiamo gli ingredienti necessari.

Ingredienti

  • 500 gr di farina 0;
  • 1/2 cubetto di lievito di birra;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva;
  • 2 mozzarelle asciutte;
  • 250 ml di passata di pomodoro;
  • 2 foglioline di basilico;
  • Sale;
  • 1 litro di olio di semi di arachidi;
  • 2 bicchieri di acqua tiepida.

Preparazione

Iniziamo sciogliendo il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida e versiamolo al centro della farina che avremo precedentemente sistemato a fontana su una spianatoia.

Uniamo anche l’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Lavoriamo l’impasto aggiungendo man mano il resto dell’acqua tiepida. Continuiamo ad ammassare fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.

Sistemiamolo dentro una ciotola e copriamolo con la pellicola trasparente e poi con un panno caldo. Lasciamo l’impasto a lievitare per circa due ore e intanto tagliamo la mozzarella a piccoli dadini.

Versiamo la passata di pomodoro in una ciotola e condiamola con un pizzico di sale e le foglie di basilico tagliate a pezzi. Facciamola insaporire per una mezz’oretta poi togliamo i pezzetti di basilico.

A lievitazione avvenuta, stendiamo l’impasto con un matterello fino ad ottenere un disco di circa mezzo centimetro di spessore. Ricaviamo ora dei dischi più piccoli di 10 centimetri di diametro su cui distribuiremo un cucchiaio di passata di pomodoro e qualche pezzetto di mozzarella. 

Ripieghiamo il dischetto in due formando una mezzaluna e premiamo la massa tutta intorno sigillandola per bene.

Mettiamo a scaldare l’olio di semi poi tuffiamoci i panzerotti e lasciamoli immersi nell’olio fino a quando non saranno dorati in superficie.

Mettiamoli infine a scolare su una pirofila ricoperta di carta assorbente. Prima di consumarli, lasciamoli intiepidire.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons