Loading...

Papà in sala parto: sí o no?

Quando si sta per avere un piccolo cucciolo arrivano tante domande e curiosità ed anche qualche paura e dubbio che possono sembrare di poco conto, fanno preoccupare le future mamme.

Ad esempio la questione papà in sala parto può essere fonte di ansia per una mamma, soprattutto se alla prima gravidanza. Quando si sta per avere il primo figlio si può sentire un forte bisogno di sicurezza e supporto, soprattutto se si è un po’ ansiose.

Tutto normale, avere ansia e sentire un po’ di tensione e paura prima del parto è assolutamente normale. Quindi se senti il bisogno di avere il tuo partner in sala parto con te, non sentirti strana.

Ma va bene avere il papà in sala parto oppure è meglio evitare? Cerchiamo di approfondire meglio l’argomento e di capire cosa fare in questo caso! Continua a leggere la nostra guida di oggi!

Sì o no

Papà in sala parto, sì o no? La risposta non può essere una sola perché i casi sono tutti diversi e lo sono anche i medici e gli ospedali. Significa che non tutti gli ospedali e i medici permettono al papà del piccolo di assistere al parto, ma perché?

Ovviamente non si tratta di cattiveria, ma dipende dai casi. Il papà in sala parto può essere anche fonte di distrazione per la futura mamma, e non solo di conforto.

Quindi alcuni medici preferiscono non avere troppa gente in sala parto per evitare che la mamma si distragga non riesca a seguire le indicazioni perché presa dall’emozione del momento e dell’avere con sé anche il partner.

Sappiamo che non è così in tutti i casi, ma i medici possono dire no alla presenza del papà, anche per questo motivo. C’è poi anche un’altra ragione del no.

A volte i medici non preferiscono avere i papà in sala parto perché capita che si sentano male e svengano. Così in sala si crea il caos e bisogna soccorrere i poveri papà svenuti.

Di nuovo non è sempre così, ma anche per questo alcuni medici preferiscono evitare. Se invece né l’ospedale né il medico hanno obiezioni, potrai avere il partner con te senza problemi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons