Loading...

Partorire Prima della data Presunta del Parto: si può?

partoIl nostro corpo ha orologi tutti suoi, contro i quali in genere non è possibile fare molto senza mettere a repentaglio la nostra salute. Per questo motivo oggi vi parliamo della possibilità, paventata da molti, di partorire in anticipo rispetto a quella che sarebbe la data di parto presunta.

È possibile? Conviene? Perché farlo?

Mai per motivi futili

Si può sicuramente cercare, per via medica o meccanica, di anticipare la data del parto. Sono tanti i metodi a disposizione, anche se nessuno di questi è poi sicuro al 100%. Se aggiungiamo poi il fatto che il bambino viene esposto a rischio, in quanto nascerebbe comunque prematuro e dunque con un maggior rischio di essere esposto a talune patologie e malformazioni.

I casi necessari

I casi necessari nei quali deve essere anticipato il parto riguardano in genere:

  • Quello in cui il sacco amniotico si è già rotto spontaneamente e nelle successive 18 ore non ci sono già state contrazioni significative.
  • Quello in cui ci sono patologie della gravidanza che costringono ad anticipare il parto per salvaguardare la salute della gestante o del feto.
  • Quello in cui si sono superate le 41 settimane di gravidanza.

In tutti gli altri casi anticipare il parto non solo è sconveniente, ma è anche proibito dalle pratiche mediche che sono consentite nei nostri ospedali.

Le leggende metropolitane

Chi vorrebbe comunque anticipare (contro l’opinione del medico) per un motivo o per l’altro la propria gravidanza, potrebbe comunque pensare di ricorrere a quelle che sono le pratiche tramandate sin dalle nostre nonne, ma che devono essere comunque bollate come credenze popolari e leggende metropolitane senza alcun tipo di base scientifica, ovvero:

  • Fare l’amore al termine della gravidanza può causare qualche contrazione che in genere non è sufficiente a scatenare il parto.
  • Salire le scale molto rapidamente: è vero che può causare qualche contrazione, anche se si tratta di contrazioni assolutamente pericolose per il feto e che quindi non dovrebbero essere cercate con insistenza.
  • Fare attività fisica pesante: anche in questo caso siamo davanti ad una credenza popolare non solo sbagliata, ma anche pericolosa, in quanto potrebbe portare, nei casi più gravi, anche alla stessa morte del feto.

Anticipare il parto a piacere è qualcosa di stupido e rischioso, che dovrebbe essere affrontato solo sotto lo stretto controllo del medico e senza mettere in pratica quelle che sono credenze popolari molto pericolose, sia per la mamma che per il feto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons