Loading...

Passeggini: 10 consigli per scegliere quello giusto

passeggino-sceltaAl giorno d’oggi è possibile scegliere tra una vastissima gamma di passeggini: c’è quello colorato, quello a pois, quello anni 70′, quello moderno o, ancora, quello con tre ruote.

Quindi, come si fa a scegliere quello giusto? Quali sono le caratteristiche principali a cui prestare maggiore attenzione?

Vi forniremo i 10 consigli per scegliere il passeggino giusto, quello più adatto ad ogni vostra esigenza o desiderio.

Praticità

Un passeggino, per prima cosa, deve essere pratico. Sceglietene uno che possa aprirsi anche soltanto con una mano. Infatti molto spesso capita che, tenendo in braccio il bambino, abbiate bisogno di qualcun altro per riuscirlo ad aprire.

Accessori

Comprate un passeggino che abbia degli accessori utili come la zanzariera, una borsa portaoggetti, un ombrellino, un parapioggia.

Vi costerà qualcosina in più, ma almeno potrete garantire al vostro piccolo soltanto il meglio.

Dimensioni

Molto spesso i passeggini grandi sono sinonimo di ingombro perché sono difficili da maneggiare, da aprire e da portare in giro.

Un passeggino piccolo sarà meno ingombrante e più semplice da portare in giro, da scendere per le scale o da mettere in ascensore. Non sono importanti le dimensioni, ma le funzioni.

Guida

I passeggini a tre ruote sono più difficili da portare e, molto spesso, anche più difficili anche da frenare. Scegliete il tradizionale passeggino a quattro ruote, vedrete che manovrarlo vi risulterà più facile.

Regolarità

Assicuratevi che il passeggino sia regolabile. Dovete salvaguardare la comodità di vostro figlio ed assicurarvi che il tessuto lasci circolare l’aria e non lo faccia sudare.

Aggancio

Il passeggino deve essere anche pratico in auto: assicuratevi che si possa agganciare facilmente al sedile posteriore.

Fodera

Assicuratevi che il passeggino sia sfoderabile e lavabile. Queste due caratteristiche renderanno il tutto più semplice.

Sicurezza

I bambini sono imprevedibili, per cui assicuratevi che il passeggino abbia delle cinture di sicurezza.

Cestino

Un passeggino perfetto, deve avere anche un cestino. Sarà per metterci la vostra borsa o qualche busta dopo  una giornata di shopping!

Stabilità

Ed infine, la stabilità. Provate a mettere qualche busta sulla parte alta del passeggino e vedete se cade all’indietro: se succede, lasciate perdere i passeggini con chiusura ad ombrello e preferite quelli con la chiusura a libro, sono sicuramente meno pericolosi.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons