Loading...

Pasta fresca in gravidanza: si può consumare?

Durante la gravidanza è importante prestare attenzione a cosa si mangia ogni giorno.

Gli alimenti che prima si consumavano senza troppe domande e pensieri diventano un cumulo di domande. Cosa si può mangiare? Cosa evitare?

Nella guida di oggi ti parliamo della pasta fresca e cercheremo di capire se è possibile assumerla o meno in gravidanza.

Pasta fresca in gravidanza: si può?

La pasta fresca può rappresentare un problema per le future mamme, proprio perché si prepara spesso con le uova fresche che possono portare batteri pericolosi.

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza prima di allarmarci. La cottura giusta elimina i pericoli. Inoltre le materie prime fanno la differenza. Se le uova sono igienicamente trattate e correttamente pastorizzate, sei al sicuro.

Non ti resta che cuocere correttamente la tua pasta per eliminare i pericoli. Vediamo ora quale pasta fresca preferire per ottenere il massimo del gusto e per accontentare il tuo palato senza pericoli per il piccolo in arrivo.

Quale scegliere?

La pasta fresca, di qualunque tipo sia, è sempre molto nutriente. Ecco qualche esempio dei formati più gustosi che si possono abbinare a condimenti leggeri:

  • Tagliatelle fresche;
  • Spaghetti freschi;
  • Orecchiette fresche;
  • Maltagliati freschi.

Qualsiasi pasta sceglierai, per essere nutriente e salutare, dovrà essere abbinata ad un sugo, salsa o condimento leggero che sia anche nutriente. La scelta del condimento è fondamentale per evitare di assumere troppi grassi e per aiutare la digestione.

Seguire la dieta corretta consente di mantenere in salute il tuo stomaco e il tuo intestino, allontanando patologie e rischi per il feto.

Le tagliatelle e gli spaghetti freschi sono perfetti con il sugo al basilico, le orecchiette con il classico condimento alle cime di rapa e i maltagliati sono ottimi con la vellutata.

Anche per quanto riguarda sughi e condimenti, devi sempre scegliere materie prime di qualità e alimenti igienicamente trattati.

Ricorda che, se hai dubbi su come trattare gli alimenti in gravidanza, dovrai chiedere il parere del tuo medico di fiducia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons