Loading...

Pastina con Philadelphia e prosciutto: la ricetta per lo svezzamento

pastina philadelphiaDopo i primi diciotto mesi del bambino possiamo iniziare a inserire nella sua dieta il prosciutto a pezzetti. Lo facciamo in questa fascia di età perché il piccolo inizia a poter masticare il cibo con i suoi primi dentini.

In questa pagina vi voglio consigliare una pietanza davvero molto gustosa da servire a pranzo. Un piatto unico realizzato con una pastina di piccolo formato a cui viene aggiunto il formaggio spalmabile e piccolissimi pezzetti di prosciutto cotto.

La ricetta è molto semplice e si prepara in poco tempo, giusto i minuti che ci vogliono per cuocere la pasta. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di formaggio philadelphia;
  • 1 fettina di prosciutto cotto magro da 25 g;
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva;
  • 3 cucchiai di pastina stellina.

Preparazione

Mettiamo a bollire dell’acqua in un pentolino antiaderente. Appena avrà raggiunto la temperatura, tuffiamoci la pasta e lasciamola cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Nel frattempo prepariamo gli altri ingredienti che serviranno a condire la pastina. Tagliamo la fetta di prosciutto a dadini molto piccoli dopo aver controllato per bene che non ci siano nervetti o pezzi di grasso, nel caso togliamoli e procediamo con il taglio.

Mettiamo ora il formaggio philadelphia in un piattino e ammorbidiamolo con 1 cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Mescoliamo per qualche secondo in modo da ottenere una crema morbida e liscia. Uniamo anche i pezzetti di prosciutto e mescoliamo per bene. Appena la pastina sarà cotta, scoliamola e uniamola al formaggio e prosciutto. Mescoliamo e, se dovesse risultare troppo asciutta, aggiungiamo altri 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta e mescoliamo. Aggiungiamo infine l’olio extravergine di oliva, il cucchiaino di parmigiano e amalgamiamo con cura.

Ora possiamo servire il pranzo al nostro bambino dopo aver lasciato la pastina intiepidirsi leggermente. Se il piccolo ancora non riesce a deglutire bene i pezzi di prosciutto, possiamo ridurlo in polpa con un frullatore e mischiarlo al resto degli ingredienti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons