Loading...

Percentili di crescita: la tabella completa

crescitaOgni persona cresce in maniera differente, ma esistono valori medi che possono farci capire se il nostro bambino sta crescendo secondo valori considerati nella media. Possiamo tenere sotto controllo il peso e la crescita del bambino seguendo alcune regole che spiegheremo nel corso di questo articolo.

Durante il primo anno di vita del bambino il peso è il valore più importante da tenere sotto controllo, man mano che i mesi passano anche l’altezza diventa un valore importante da considerare. Quando un bambino segue un percorso di crescita normale? Se il bambino aumenta di più o meno 200 grammi per settimana per i primi 3 mesi, potete stare tranquilli. Vostro figlio sta crescendo normalmente. Se cresce meno o troppo il medico saprà dirvi cosa fare.

Percentili di crescita: cosa sono?

Ricordiamo che i valori di cui parliamo in questo articolo sono relativi alle caratteristiche medie di crescita della popolazione italiana. I valori si ricavano monitorando peso e altezza di centinaia di bambini di età differenti. In seguito le misure vengono divise per età e sesso per ricavare valori medi.

Da quei valori si può capire cosa sia un percentile di crescita, se i valori riferibili ad un bambino  sono attorno al decimo percentile vuol dire che il 90% degli altri bambini è più alto e solo il 10% è più piccolo. Quindi il bambino sta crescendo molto meno rispetto alla media.

Più in generale su cento bambini, novanta saranno appartenenti alla fascia media, cinque saranno bambini che crescono meno e solo 5 quelli che crescono di più rispetto alla media. Se siete interessati a seguire la crescita del vostro bimbo potete creare dei grafici crescita. Cercate di segnare il peso e la lunghezza del vostro bimbo sin dalla nascita per ogni mese o settimana. Così potrete controllare la crescita del vostro bimbo in maniera semplice e veloce.

Come fare il grafico?

Sulle ascisse (la linea orizzontale del grafico) segnate l’età del bambino (in mesi per i bambini più piccoli e in anni quando il bambino avrà compiuto almeno un anno), sulle ordinate (ovvero sulla linea verticale) segnate il peso del vostro bimbo (toglietegli il pannolino e i vestiti). Una volta segnati più dati potrete unire i punti e vedere la crescita del vostro bimbo. Il medico saprà dirvi se il vostro bimbo sta crescendo secondo la media o no. I valori in percentile a cui riferire i vostri dati, si trovano anche sul web, ma è sempre meglio chiedere al medico.

In generale se il peso e l’altezza crescono in maniera regolare e continua, il vostro bimbo sta crescendo bene. Se la curva creata presenta una strana forma o è irregolare, è bene chiedere subito al vostro medico. Bisogna considerare anche che le femmine crescono meno rispetto ai maschi e che quindi i valori possono risultare più bassi se associati a quelli di un maschietto.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità mette a disposizione le proprie tabelle in percentile per dare una mano a tutti i genitori. Trovate le stesse tabelle proprio qui sotto.

curve percentili

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons