Loading...

Perché fare attenzione alla formaldeide in gravidanza

Se sei in attesa, avrai già sentito parlare di formaldeide, ma magari non sai bene cosa sia. Nella guida di oggi cercheremo di approfondire questo argomento e di capire cosa fare.

Durante la gravidanza sono tante le cose che cambiano e, alcune abitudini che si avevano prima, devono scendere a compromessi con l’attesa del piccolo.

Ad esempio alcune sostanze possono essere pericolose per il piccolo e non essere adeguate al suo sviluppo. La formaldeide non è mai salutare, quindi è certamente meglio evitarla in gravidanza.

Questa sostanza si trova soprattutto negli smalti, ma anche in alcuni bagnoschiuma e shampoo. Si consiglia cautela soprattutto nei primi 3 mesi di gestazione, in quanto sono i più decisivi per il piccolo.

Le sostanze chimiche nei prodotti di bellezza possono essere dannose e tossiche. Attenzione anche ad alcune colle per unghie con cianoacrilato, pericoloso per il feto.

Formaldeide e gravidanza

Avrai capito che la formaldeide può essere pericolosa e tossica per il piccolo. Non stiamo cercando di spaventarti perchè non tutti i cosmetici rappresentano un pericolo, ma meglio evitare di acquistare prodotti che la contengono, soprattutto in gravidanza.

Inoltre la formaldeide è da poco stata inserita nella lista delle sostanze cancerogene per gli esseri umani. È una sostanza disinfettante e conservante, per questo è contenuta in molti smalti per unghie.

Evita un uso continuativo e assiduo degli smalti non solo in gravidanza, ma anche se non sei ancora in attesa. Per usare lo smalto in sicurezza nel corso della gravidanza cerca prodotti che non contengano:

  • DBP o Dibutil Ftalato;
  • Canfora;
  • Formaldeide, o formalina, o methylene glycol;
  • Toluene;
  • Tosylamide/TSFR.

Leggi sempre le etichette e, se hai qualche dubbio su quale prodotto usare, chiedi consiglio al tuo medico.

Puoi anche optare per le linee di prodotti naturali, biologici o a base di erbe che, nella maggior parte dei casi, non contengono sostanze chimiche, tossiche o formaldeide.

Ricorda che la nostra guida è a scopo informativo e non sostituisce il parere del medico. Chiedi consigli se hai dubbi, non temere di fare domande.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons