Loading...

Pillola del giorno dopo: quanto è efficace?

pillola giorno dopoLa pillola del giorno dopo è un metodo contraccettivo a base ormonale strettamente d’emergenza. Questo vuol dire che non può essere usato come metodo contro le gravidanze indesiderate in pianta stabile, ma che il suo uso è strettamente collegato ad imprevisti ed emergenze che non possono essere in alcun modo sistemate senza il ricorso, appunto, a questo tipo di farmaco.

Ma quanto è efficace la pillola del giorno dopo? E dopo averla assunta possiamo davvero essere certe che la gravidanza non avrà luogo? Vediamolo insieme.

Secondo l’OMS funziona nel 95% dei casi

L’Organizzazione Mondiale della Sanità, nei suoi report, indica che la pillola del giorno dopo ha un’efficacia del 95%. Questo non vuol dire che ogni 20 rapporti sessuali non protetti, uno si tradurrà comunque in una gravidanza.

Bisogna risalire un po’ e innanzitutto prendere come base statistica la percentuale di fecondità di un rapporto sessuale. In una coppia sana e feconda, circa il 20% dei rapporti sessuali durante i giorni fertili, si traduce in una gravidanza. Questo vuol dire che, nel caso in cui prendessimo la pillola, il 5% di queste gravidanze andrebbe comunque avanti.

Per calcolare quanto sia efficace, dovremo dunque moltiplicare:

1/5 (percentuale dei rapporti che portano a concepimento) per 1/20 (percentuale dei rapporti che portano a concepimento nonostante la pillola). Il risultato è di 1/1000, ovvero solo un rapporto su mille che sia seguito dall’assunzione corretta di una pillola porta a gravidanza.

Fondamentale l’assunzione corretta

L’assunzione corretta è però fondamentale per il funzionamento della pillola. Va necessariamente assunta entro le prime 72 ore e comunque il prima possibile successivamente al rapporto sessuale non protetto. In caso contrario l’efficacia di questo farmaco scende sostanzialmente, esponendovi maggiormente al rischio di una gravidanza indesiderata.

E se ho vomitato?

La pillola del giorno dopo non porta in genere ad episodi di vomito. Nel caso in cui comunque aveste vomitato nelle prime 2 ore dopo l’assunzione, sarà necessario assolutamente riassumere due pillole. Successivamente alle prime 2 ore, ci si può considerare comunque coperte dall’azione del farmaco.

Sono rimasta incinta lo stesso, che faccio?

Le gravidanze che avvengono comunque nonostante l’uso della terapia ormonale, sono in tutte e per tutto uguali a quelle “normali”. Non ci sono rischi per il vostro feto anche se, nel caso in cui decidiate di non proseguire con la gravidanza, sarà il caso di procedere con metodi, quali l’aborto volontario.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons