Loading...

Pillola progestinica: tutto quello che c’è da sapere

Hai sentito parlare della pillola progestinica e non sai bene di cosa si tratta? Il tuo medico te l’ha consigliata e hai bisogno di qualche informazione? Siamo qui per te.

Con la nostra breve guida otterrai tutte le informazioni di cui hai bisogno. Come funziona questo tipo di pillola e quali sono gli  effetti collaterali ad essa collegati? Vediamolo insieme.

Pillola progestinica: una guida

In commercio al momento si trovano pillole contraccettive a base unicamente di progestinico. La pillola a base di solo progestinico viene somministrata a schema continuativo, quindi senza intervallo come per la comune pillola anticoncezionale a base di estrogeni.

Anche se è una pillola senza estrogeni, la pillola progestinica ha la stessa sicurezza di quella tradizionale. La pillola progestinica inibisce l’ovulazione, aumenta la viscosità del muco cervicale, modifica l’endometrio e rende l’ambiente inadatto all’impianto e ad una gravidanza.

Il principio attivo è il desogestrel che è normalmente ben tollerato anche più della comune pillola. Si può usare durante l’allattamento e nelle donne che hanno superato i 35-40 anni. Le pillole progestiniche presenti in Italia sono Azalia e Cerazette.

La pillola va assunta ogni giorno alla stessa ora e senza interruzione. Il trattamento va iniziato il primo giorno di mestruazione tranne se la donna prende già contraccettivi o se ha subito un aborto o una gravidanza.

Se si dimentica di assumere la pillola la protezione dell’anticoncezionale si abbassa già se sono passate 3 ore e diminuisce fino a 12 ore, assumi la pillola quando lo ricordi, ma non prendere dose doppia. Utilizza un metodo contraccettivo barriera in aggiunta per almeno una settimana.

Pro, contro ed effetti indesiderati

Come per tutti gli anticoncezionali ci sono vantaggi e svantaggi. La comodità è che con la pillola progestinica spesso il ciclo svanisce o diminuisce, come delle piccole perdite che non necessitano nemmeno del salvaslip. Anche i dolori mestruali tendono a svanire.

Come la pillola tradizionale anche la pillola progestinica può causare alcuni effetti collaterali come gonfiore, aumento di peso, mal di testa, secchezza agli occhi, abbassamento della libido, spotting, perdite irregolari e gonfiore al seno.

All’inizio il corpo dovrà abituarsi a questa nuova pillola e potresti notare qualche giorno di perdite. Se hai qualche dubbio, contatta il tuo ginecologo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons