Loading...

Pomata all’Arnica in Gravidanza: si o no?

arnicaNon ci stancheremo mai di ripetere che tra il corpo di una donna prima e dopo la gravidanza ci sono tantissime differenze, e che qualcuna di queste differenze potrebbe costringerci a quello che è un cambio di rotta deciso per quanto riguarda i prodotti che siamo abituae ad usare.

Uno di questi è la crema o pomata all’arnica, un prodotto naturale utilizzato sia dalla medicina ufficiale che da quella omeopatica e che almeno, così ad occhio, sembrerebbe non avere problemi.

Ma possiamo davvero assumere questo prodotto, ritenuto completamente sano e naturale al di fuori della gestazione, anche durante la gravidanza?

Vediamolo insieme.

Per cosa si usa in genere l’Arnica?

L’arnica è un’erba officinale che si usa per curare diversi tipi di disturbi. Vediamoli insieme:

  • Strappi muscolari;
  • Ferite, dato che aiuta la rimarginazione;
  • Confusione e spavento (secondo la medicina officinale);
  • Infezioni;
  • Nausea;
  • Vomito;
  • Emorroidi: soprattutto quelle esterne.

Come potete vedere si tratta di una pomata/crema che può essere davvero d’aiuto in tantissime occasioni, motivo per il quale bisognerà investigare se si può utilizzare durante la gravidanza oppure no.

In linea generale, no

Secondo gli studi medici più recenti, la pomata d’Arnica dovrebbe essere evitata durante tutti e 9 i mesi della gestazione. Questo perché sembrerebbe avere il potere di stimolare le contrazioni, diventando dunque piuttosto pericolosa per chi sta affrontando una gravidanza.

Questo vale ovviamente ancora di più per chi sta vivendo una gravidanza a rischio, ovvero una gestazione che dovrà cercare di fare attenzione anche ai dettagli più insignificanti: si tratta di situazioni durante le quali è meglio cercare di evitare di stimolare contrazioni, soprattutto se ci si trova vicine al momento del parto.

Cosa usare allora in alternativa?

In alternativa possiamo utilizzare altri prodotti a seconda dello specifico problema che stiamo vivendo. Dovremo sicuramente discuterne con il nostro medico, che indicherà quale sarà il prodotto più adatto a curare il disturbo o la patologia che ci sta causando problemi.

Si tratta di qualcosa di fondamentale importanza soprattutto per chi sta affrontando una gravidanza, in quanto proprio durante questo periodo abbiamo bisogno di prestare particolarmente attenzione a quello che potrebbe fare male al nostro corpo.

Ne va della salute nostra e del bambino che portiamo in grembo, quindi sempre meglio chiedere l’ok dal nostro medico curante, anche se si tratta di prodotti apparentemente innocui come la pomata d’Arnica.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons