Loading...

Pressoterapia in gravidanza: ci sono controindicazioni?

pressoterapiaLa pressoterapia è una di quelle pratiche che ormai hanno raggiunto una diffusione capillare anche in Italia. Anche nei centri più piccoli del nostro paese, infatti, sono presenti specialisti in grado di offrire quello che è un trattamento che sicuramente può interessare anche chi è incinta.

Ma vediamo insieme se ci si può sottoporre a questa pratica, quali possono esserne i benefici e soprattutto se ci sono controindicazioni.

I benefici durante la gravidanza

La pressoterapia è una pratica che, applicando specifiche guaine collegate ad un macchinario, può sicuramente andare ad aiutarci a ripristinare una condizione di migliore circolazione sanguigna intorno al nostro corpo. Si tratta di qualcosa di estremamente vantaggioso durante la gravidanza, dato che è proprio in questo periodo, a causa degli stravolgimenti fisici e ormonali ai quali viene sottoposto il nostro corpo, che la circolazione diventa meno che perfetta, causando problemi anche di gonfiore alla parte inferiore del nostro corpo.

La pressoterapia può sicuramente dare una grossa mano in questo senso, dato che è in grado anche in poche sedute di stimolare la circolazione, soprattutto di vene e capillari periferici, permettendo di sgonfiarci da subito e tornare a vivere una vita più normale nonostante il nostro stato interessante.

Sembrerebbe un sogno, una sorta di soluzione ad una grossa parte dei problemi che ci affliggono durante la gravidanza, ai quali vanno aggiunte anche le possibilità che questa tecnica offre per combattere trombosi venose e vene varicose.

Purtroppo però non è tutt’oro quello che luccica, perché qualche ginecologo è schierato fortemente contro questo tipo di pratiche.

Le opinioni discordanti dei ginecologi

Le opinioni dei medici e dei ginecologi che riguardano la pressoterapia sono piuttosto discordanti: c’è chi la vuole come utilissimo presidio medico contro i problemi di cui abbiamo parlato poco fa e chi invece ne sottolinea la potenziale pericolosità, una pericolosità che sarebbe dovuta alle guaine utilizzate per questo tipo di intervento.

Si tratta di guaine che potrebbero infatti andare a dare fastidio all’equilibrio precario della cute e della respirazione della stessa durante la gravidanza.

Non possiamo consigliarvi noi dunque, invece del vostro ginecologo, sulla fattibilità o meno di qualche seduta di pressoterapia. Consultatevi con il vostro medico curante per individuare se ci sono gli estremi per muoversi in questo senso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons