Loading...

Profumo e gravidanza: binomio possibile?

La gravidanza è un periodo molto delicato per le donne e sono davvero tante le cose che cambiano, persino la percezione dei profumi. I profumi che prima si amavano possono addirittura sembrare disgustosi e nauseabondi.

Questo perché gli ormoni rendono la donna più sensibile, ecco perché è meglio non scegliere profumi intensi, ma solo aromi leggeri e delicati che possano aiutare a rilassarsi.

Si possono utilizzare profumi e prodotti cosmetici in gravidanza o bisogna evitare le sostanze chimiche e i profumi in generale? Dipende da cosa contengono, ma in generale non dovrebbero esserci problemi. Ovviamente ogni donna è diversa, lo stesso vale per la gravidanza e non è detto che tutte le fragranze vadano bene a tutte. Continua a leggere per scoprire i nostri consigli.

I profumi per la gravidanza

Come anticipato, in gravidanza i profumi possono causare delle nausee. Per questo devono essere scelti sempre quelli leggeri e delicati che possano portare ad uno stato di relax e non stuzzicare lo stomaco causando malessere.

Meglio però smettere di usare i profumi a partire dalle 35 settimane di gravidanza in quanto possono far male al piccolo. Ci sono però fragranze che sono state ideate e prodotte apposta per le donne in dolce attesa.

Si tratta di profumi molto leggeri che rilassano e danno solo una piacevole idea di fragranza e non sono assolutamente invasivi né fastidiosi per la donna. Cerca questi prodotti, sono perfetti per le mamme in attesa.

Ti è piaciuta la nostra guida di oggi? Continua a seguirci sempre per avere tanti consigli sul mondo delle mamme, dei bambini e della gravidanza. Siamo qui per te!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons