Loading...

Puzzle: molto più di un gioco

Tutti noi da piccoli ci saremo divertiti almeno una volta a comporre un puzzle raffigurante un paesaggio o un personaggio di qualche cartone.

In pochi conoscono la loro utilità a livello della formazione logica del bambino.

Come funziona un puzzle?

I puzzle sono i più classici giochi da tavolo amati da ogni bambino.

Lo scopo del gioco è semplicissimo: incastrare tra di loro pezzi di cartone che hanno stampata sulla propria superficie parte di un’immagine.

Unendo i pezzi si verrà a creare un’immagine sempre più grande, fino a rivelarla nella sua interezza.

Tipi di puzzle

Esistono tantissimi tipi di puzzle: piccoli, grandi, tridimensionali e molti altri.

Per puzzle piccoli, intendiamo quei puzzle che contano all’incirca 100 pezzi che vengono utilizzati principalmente dai bambini.

Con i puzzle grandi invece cominciamo a salire col numero di pezzi, arrivando addirittura a 1000 pezzi per creare un’immagine.

La difficoltà in questi puzzle è notevolmente aumentata e sono quindi più adatti ad adolescenti o adulti.

Un’altra componente che serve a determinare quanto è difficile un puzzle è l’immagine che viene utilizzata.

Ad esempio, sarà molto difficile assemblare un puzzle che raffigura un cielo azzurro, in quanto molti pezzi avranno lo stesso colore azzurrino.

Inoltre esistono anche i puzzle tridimensionali, come i Lego.

Questi mattoncini hanno conquistato fin da subito i bambini di tutto il mondo grazie ai tantissimi modi in cui stimolano la loro fantasia.

Ma attenzione, i puzzle non sono solo per bambini: esistono molti adulti che spesso si cimentano con questi giochi per spendere in tranquillità il proprio tempo libero.

Quali sono i benefici?

Sono molti gli stimoli che vengono inviati al cervello mentre un bambino compone un puzzle.

Questi giochi allenano la logica del bimbo, immagazzinando informazioni che in futuro gli saranno utili perfino per argomenti matematici e geometrici.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons