Loading...

Quando posso dare lo smartphone ai bimbi?

Al giorno d’oggi tutti i bambini sono attratti dagli smartphone e fanno capricci per poterci giocare, ma non sempre è una buona idea.

A che età è possibile consentire ai bambini di giocare con i telefonini di ultima generazione? Quando è meglio evitare? Ci sono dei pericoli? Se sì, quali sono? Lo vediamo insieme nella nostra guida di oggi.

Cerchiamo di capire come concedere ai piccoli qualche momento di gioco con lo smartphone e quando iniziare per non creare problemi alla loro salute.

Qual è l’età giusta per lo smartphone?

In realtà non esiste una età giusta per concedere lo smartphone ai bambini, perché l’uso di questo strumento va introdotto con calma.

Prima dei due anni ai bambini non va mai e poi mai concesso lo smartphone, meglio evitare fino ai 4-5 anni almeno. Dopo i 6 anni si può iniziare a concedere qualche svago allo smartphone, ma solo ogni tanto.

Mai concedere lo smartphone a bimbi di 6 anni per più di qualche minuto al giorno. Inoltre bisogna evitare di farli stare davanti allo smartphone mentre mangiano o per tenerli calmi in giro.

Un giochino per bambini, magari educativo, va bene per qualche minuto al giorno, e sempre dopo i 6 anni, ma per il resto meglio evitare. Lo smartphone stimola in modo eccessivo il cervello del bambino e può renderlo irascibile e stressato, fino ad intrappolarlo in una vera e propria dipendenza.

Quindi dalle elementari si può iniziare a concedere lo smartphone solo ogni tanto e per periodi brevissimi. Alle medie si può concedere qualcosa in più, ma di certo non bisogna lasciare uno smartphone in mano ad un bambino, prima dei 12 anni.

Dopo i 12 anni bisogna comunque controllare l’utilizzo, capire quanto il ragazzino sta al telefono e come lo utilizza. Non bisogna mai lasciare i ragazzini soli nell’uso di strumenti potenzialmente pericolosi come lo smartphone.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons