Loading...

Quanto si ingrassa durante il parto?

ingrassare in gravidanzaDurante i nove mesi di gravidanza una buona percentuale delle puerpere mette su qualche chilo.

Il bambino sta crescendo dentro di noi e il nostro corpo attiva meccanismi per proteggere il suo primo nido con degli strati di adipe sui fianchi e sull’addome.

Un ingrassamento fisiologico

Si tratta dunque di un ingrassamento fisiologico, che può essere quantificato e previsto dal vostro medico curante tenendo conto della vostra situazione prima del parto.

Chi è già in sovrappeso infatti dovrebbe evitare di indulgere troppo nelle voglie, mentre chi è sottopeso dovrebbe approfittare di questi 9 mesi per cercare di avvicinarsi il più possibile alla condizione di peso normale.

Quanti chili?

Dirtelo qui su internet, senza conoscerti, è praticamente impossibile. Tuttavia in situazioni di normalità l’aumento di peso dovrebbe oscillare tra i 9 e i 13 chili, bambino incluso. Se ci si dovesse mantenere entro questa fascia, una volta portata a termine la gravidanza non dovremo stressare il nostro corpo per farlo tornare ad una situazione di normalità con diete particolarmente rigide.

Nel caso in cui non siate soddisfatte del vostro aumento di peso, o nel caso in cui questo vi sembri particolarmente eccessivo, consultate il vostro ginecologo e chiedetegli di analizzare la situazione.

Non darsi troppo alla pazza gioia

Con la scusa del bambino molte puerpere cominciano a mangiare senza porsi limitazioni di alcun tipo. Si tratta di un approccio sbagliato alla gravidanza, che non migliorerà le condizioni di salute del vostro bambino, che per svilupparsi in modo corretto non avrà bisogno degli snack e degli sfizi che le puerpere sono in genere solite concedersi senza alcun limite.

No, non bisogna rimanere a dieta, ma darsi comunque una controllata non può che fare bene a te e al nascituro.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons