Loading...

Rimanere incinta: qualche aiuto con questi piccoli trucchi


come rimanere incintaVuoi rimanere incinta e hai bisogno di consigli e/o rassicurazioni?

Oggi ti daremo tanti consigli per aumentare le probabilità di avere un bambino. Ecco poche semplici regole.

Buona lettura.

Rimanere incinta: come si fa?

Prima di tutto bisogna tenere a bada lo stress. È uno dei motivi principali che rendono difficoltoso il concepimento. La ricerca della gravidanza non deve diventare un dovere o un lavoro. Vivere di ansia e aspettative elevatissime peggiora la tua fertilità.

Impara a conoscere il tuo corpo. Misura la temperatura basale, controlla il muco cervicale e impara a scoprire quali sono i tuoi giorni più fertili. Annota i cambiamenti e i segnali e studiali per imparare a riconoscerli.

Smetti di fumare e fai attenzione a seguire una dieta sana. Anche lo stato di salute ottimale aiuta ad aumentare le probabilità di rimanere incinta.

Anche mantenere il peso nella norma è importante. Se non riesci a rimanere incinta, chiedi al tuo medico di fare esami specifici. Potresti avere bisogno solo di un semplice integratore. In altri casi più seri, sarà il medico ad informarti sulle possibili strade da seguire.

Parola d’ordine: calma

Rimanere incinta subito non è facile, bisogna avere calma e pazienza e seguire il tuo istinto e i segnali del tuo corpo. Ricorda che non ci sono studi che confermano che una posizione specifica durante i rapporti possa aiutare il concepimento. Se non riesci a rimanere incinta subito, non allarmarti e ricorda che ci sono diversi fattori che vanno ad influenzare la fertilità.

Se dopo circa 12 mesi non riesci ancora a rimanere incinta, chiedi al medico di effettuare degli esami sulla tua salute e su quella del tuo partner. È normalissimo dover aspettare anche un anno prima di rimanere incinta. In alcuni casi, anche se entrambi sono perfettamente sani, possono passare mesi di tentativi inutili.

I controlli sono utili a verificare o meno la sterilità dell’uomo o della donna. I giorni fertili in genere sono i cinque giorni prima e subito dopo l’ovulazione. Se hai un ciclo regolare di 28 giorni, il tuo periodo fertile sarà tra il dodicesimo e il diciassettesimo giorno del ciclo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons