Loading...

Si devono togliere i piercing in sala parto?

piercing partoIl piercing non è più qualcosa di stravagante e sono moltissime le future mamme che hanno un foro e un gioiello, anche in luoghi impensabili. Si tratta di un’evenienza che, soprattutto in alcune zone d’Italia, è davvero comune ed è per questo che in questa guida analizziamo proprio come dovremo comportarci nei confronti dei nostri piercing in sala parto.

È necessario toglierli tutti? Ci sono alcuni che possono essere invece mantenuti? Oppure si tratta di qualcosa che starà a noi decidere? Vediamolo insieme.

Da protocollo, nessun oggetto metallico in sala operatoria

Il discorso è in realtà più ampio e non riguarda esclusivamente il piercing, ma più in generale tutti quelli che possono essere oggetti metallici come ad esempio anelli, fedi, orecchini, etc.

Si tratta di precauzioni che vengono messe in opera sempre e comunque all’interno delle sale operatorie, in quanto ci devono essere tutte le condizioni, in caso di emergenza, per intervenire prontamente.

Tendenzialmente dunque devono essere rimossi anelli, bracciali (sia di stoffa sia di metallo, sia di altro materiale), e sia, ove possibile, i piercing.

Il problema delle infezioni

C’è un altro tipo di problema, ovvero quello che riguarda le possibili infezioni. In sala operatoria, sia se si farà il cesareo sia se invece si farà un parto naturale, è più che normale avere delle ferite aperte che devono essere assolutamente protette al meglio che la medicina può offrire in questo momento.

Per questo motivo si preferisce rimuovere quelli che sono piercing, braccialetti e anelli che possono essere portatori di agenti patogeni importanti.

Quelli che si possono rimuovere, vanno rimossi

Tutti i gioielli mobili, ovvero che possono essere rimossi senza grossi problemi, vanno assolutamente rimossi, con particolare attenzione nel caso in cui insistano su zone che verranno sollecitate durante il parto, come l’area genitale, il pube, l’ombelico, i glutei, etc.

Sarà comunque l’ostetrica ad indirizzarvi verso quelle che sono le migliori pratiche che vi garantiranno un parto senza alcun tipo di problema.

Si può fare sicuramente un sacrificio per il parto. Ai piercing torneremo a pensare una volta che il nostro piccolo sarà nato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons