Loading...

Si possono mangiare le Vongole in gravidanza?

vongoleLe vongole sono uno dei frutti di mare più squisiti e la tentazione di uno spaghetto condito con questo straordinario prodotto può colpirci anche mentre siamo nel pieno della gestazione.

Ma si possono mangiare le vongole in gravidanza? Oppure è meglio evitare e riparlarne a parto avvenuto?

Cerchiamo di darci insieme delle risposte, che tengano conto di tutti i fattori relativi al consumo dei frutti di mare.

Mai crude

In molte zone d’Italia le vongole (anche se più spesso le cozze) vengono consumate crude. Si tratta di una pratica assolutamente sconsigliata durante la gravidanza, dato che ci esporrebbe all’azione di molti agenti patogeni, in grado sia di farci ammalare, sia di dare il via ad un’infestazione parassitaria poi difficile da curare, soprattutto durante la gestazione.

Il discorso è invece diverso per le vongole cotte a puntino, come vedremo tra pochissimo.

Sì alle vongole cotte

Le vongole cotte, invece, sono assolutamente sicure per il consumo. Cuocendole per almeno 5 minuti, anche in padella, andremo infatti ad eliminare tutti gli agenti patogeni, rendendo le vongole assolutamente sicure per il consumo, anche da parte di chi è incinta.

Vanno bene dunque sia le vongole preparate a zuppa, sia le vongole preparate invece come condimento per gli spaghetti, a patto che siano state, come abbiamo detto prima, ben cotte.

Sì anche alle vongole surgelate

Anche le vongole surgelate, che sono state dunque abbattute e poi messe in congelatore, sono sicure per il consumo. Non esistono infatti patogeni in grado di resistere a queste temperature, e le vongole dunque non fresche ma congelate sono sempre sicure per il consumo, a patto che il tutto avvenga previa cottura, dato che la contaminazione potrebbe avvenire una volta che, scongelato il prodotto, verranno messe in contatto con altri alimenti.

Lo stesso discorso non è valido soltanto per le vongole, ma più in generale per tutti i frutti di mare.

Fate attenzione, dunque: non rischiate di mettere a repentaglio la vita vostra e del piccolo solamente per delle disattenzioni nei confronti di prodotti alimentari.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons