Loading...

Si può andare alle Terme durante la Gravidanza?

termeLe terme sono un luogo di relax e benessere ai quali nessuno, neanche chi sta affrontando una gestazione, vorrebbe rinunciare. Si tratta però di luoghi sui quali si hanno, purtroppo, pareri contrastanti: c’è chi le vorrebbe come tappa fondamentale per il benessere di chi sta vivendo una gravidanza e chi invece vede nelle terme un luogo di pericolo.

Vediamo insieme di saperne qualcosa di più.

Un luogo per tanti trattamenti

Innanzitutto è necessario porre all’attenzione di chi vorrebbe recarsi alle terme il fatto che, in questi luoghi di benessere, sono presenti diversi trattamenti e che magari qualcuno potrebbe essere consono per una donna incinta, mentre qualcun altro dovrebbe essere accantonato al fine di permettere una gravidanza senza problemi.

Per questo motivo abbiamo separato in due gruppi le attività che possono avere un risolto positivo e le attività che invece dovrebbero essere lasciate da parte.

Quali attività si possono fare alle terme durante la gravidanza?

Le attività che possiamo scegliere alle terme sono quelle che non causano sollecitazioni eccessive a livello meccanico o a livello termico, dunque sono consigliati:

  • Massaggi;
  • Bagni tiepidi;
  • Spugne;
  • Bagni sulfurei (anche se solo dopo il consulto con il medico).

Si tratta di una piccola parte dei servizi di cui in genere si può godere alle terme, anche se, almeno durante i 9 mesi di gravidanza, dovremmo stare attente più che alla sensazione di benessere generale, alla salute nostra e del nostro bambino, che potrebbe essere compromessa dalle pratiche che troveremo elencate tra pochissimo.

Le pratiche problematiche

Per quanto riguarda invece le pratiche problematiche, si tratta di tecniche e di trattamenti che, sollecitando a livello di temperatura o a livello meccanico il paziente, devono essere per forza di cose escluse dal novero di pratiche da terme che non sono adatte a chi è incinta:

  • Sauna;
  • Bagni caldi e freddi;
  • Massaggi alla pancia;
  • Idromassaggio;
  • Vasche particolari.

Si tratta di pratiche che devono essere assolutamente escluse, anche per chi sta vivendo una gravidanza estremamente tranquilla.

Discorso diverso per chi vive una gravidanza a rischio

Chi sta vivendo una gravidanza a rischio deve per forza di cose affidarsi ai consigli del medico, che indicherà quali sono le pratiche alle quali ci si potrà sottoporre senza alcun tipo di problema. Si tratta di qualcosa di fondamentale, dato che le gravidanze a rischio hanno sicuramente più bisogno di attenzione rispetto a quelle che invece stanno filando lisce come l’olio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons