Loading...

Si può andare dal Dentista in Gravidanza?

dentista gravidanzaUno dei dubbi più comuni che sorge alla futura mamma è se può andare dal dentista durante la gravidanza. Sappiamo bene che, durante questo periodo, si è più soggetti a problemi del cavo orale, come sappiamo che assumere medicinali comporta gravi rischi.

Come comportarci allora?

Cerchiamo di rispondere alle domande più comuni riguardo questo argomento.

Cosa avviene nel cavo orale durante la gravidanza ?

La causa dei problemi del cavo orale in gravidanza è causato dall’aumento del  progesterone prodotto dalla placenta. Esso aumenta in modo esponenziale tra il 4° e il 6° mese ed è proprio in questo periodo che iniziano i fastidi.

Il progesterone è indispensabile per portare a termine la gravidanza ma, al contempo, rende le gengive sensibili e particolarmente esposte a infiammazioni ed irritazioni.

Cosa comporta l’infiammazione del cavo orale in gravidanza?

Molti sono i rischi legati a questa condizione. Innanzitutto le gengive risultano gonfie, arrossate e molto sensibili, tanto da sanguinare solo dopo un leggero contatto.

Ma la conseguenza più grave può verificarsi con l’insorgere della parodontite, un’infiammazione molto grave che può portare alla perdita dei denti.

Secondo alcune ricerche, la parodontite può essere anche causa del parto prima del termine e della scarsa crescita del feto.

Si può andare dal dentista in gravidanza?

Dopo aver analizzato i tipi di problemi a cui si va incontro durante al gravidanza, direi che andare dal dentista diventa strettamente necessario.

Se non diversamente consigliato dal medico, sono necessarie visite odontoiatriche ogni tre mesi, per valutare la situazione e decidere quale rimedi adottare, soprattutto nel caso di situazioni patologiche.

Quali terapie e quali accorgimenti adottare per evitare infiammazioni al cavo orale?

Per cercare di prevenire infiammazioni orali, è bene rispettare delle regole.

  • Igiene. L’igiene quotidiana della bocca è alla base della prevenzione di qualsiasi tipo di infiammazione. Oltre allo spazzolino, è bene usare, ogni giorno, il filo interdentale ed un colluttorio non alcalino preparato con ingredienti biologici.
  • Mangiare cibi sani. Soprattutto frutta e verdura che aumentano le difese immunitarie.
  • Vietatissimo fumare. Oltre ai gravissimi danni a carico del feto, il fumo causa ingenti problemi anche a livello odontoiatrico, abbassando le difese a carico della bocca.
  • Non bere alcolici. Anche l’alcol comporta gravissimi problemi sia al feto che alla gestante, quindi è decisamente consigliato evitarlo.

La salute, compresa quella dei denti, è davvero importante durante la gravidanza. Prestiamogli l’attenzione necessaria.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons