Loading...

Si può bere il ginseng durante la gravidanza?

ginsengIl “caffè al ginseng” è un prodotto ormai sempre più comune nei bar e viene proposto come alternativa salutare al caffè normale. Non ha caffeina, anche se ha comunque un effetto tonificante e “risvegliante”.

In gravidanza però le interazioni tra sostanze, cibi e corpo sono piuttosto particolari. Per questo motivo è il caso di indagare ogni tipo di alimento e bevanda che andiamo a consumare.

Che dire allora del ginseng? Si può consumare durante la gravidanza? Oppure può essere fonte di problemi? Vediamolo insieme, tenendo conto di tutte quelle che sono le possibili problematicità connesse al consumo di ginseng durante la gravidanza.

Un cardiostimolante

Nonostante siamo davanti ad un prodotto che viene presentato sul mercato come “salutare” e comunque meno pericoloso del caffè, la bevanda a base di ginseng è comunque un cardiostimolante, ovvero un prodotto che è in grado di accelerare il nostro metabolismo, con un aumento del battito cardiaco e della pressione arteriosa. Si tratta dunque di una sostanza che è molto affine alla caffeina e che dovrebbe essere considerata come tale.

Da trattare come il caffè

Tale prodotto va dunque trattato assolutamente come il caffè. Per intenderci non dobbiamo assolutamente abusarne durante la gestazione, limitando il consumo ad una sporadica tazza, quando proprio non possiamo farne a meno.

Questo perchè durante la gravidanza si hanno già tipicamente problemi di pressione, collegati allo stato interessante, ed è sicuramente indicato cercare di evitare sostanze stimolanti che vadano ad aggiungere altro stress al nostro corpo.

Non ci sono molte differenze

Con il caffè, per intenderci, non ci sono grandi differenze. Se pensavate di consumare il ginseng trovandolo più salutare, purtroppo vi sbagliavate di grosso: non è una bevanda salutare e ha delle controindicazioni importanti durante tutto il periodo della gestazione.

Assolutamente da evitare per chi ha problemi di pressione

Se avete problemi di pressione, sarebbe forse il caso di abbandonare completamente il ginseng. Se avete bisogno di bere qualcosa di caldo, al mattino o durante la giornata, meglio consumare bevande che siano non stimolanti.

Ci sono moltissime tisane che possono aiutarci a darci una svegliata, senza però aumentare la pressione!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons