Loading...

Si può consumare l’olio di palma durante gravidanza?

olio di palmaL’olio di palma è un prodotto che da molti anni diventa sempre più diffuso per la produzione di tantissimi prodotti alimentari, anche quelli pensati appositamente per i bambini piccoli. Si tratta di un olio largamente utilizzato, ma bisogna fare attenzione perché contiene una grande quantità di grassi saturi, generalmente pericolosi per la nostra salute.

L’olio di palma si trova praticamente ovunque, anche se in dosi ridotte, ma un prolungato e massiccio consumo di alimenti che lo contengono potrebbe comunque esporci a grandi quantità di prodotto. È un olio che non fa parte della cucina italiana, ma che viene utilizzato anche in casa perché ha un costo basso e può essere utilizzato in ogni ricetta. È possibile utilizzarlo in gravidanza o è meglio evitare? Vediamolo insieme.

Olio di palma? Tanti grassi

L’olio di palma ha un altissimo contenuto di grassi, ma non bisogna demonizzarlo per questo. Gli oli di origine vegetale contengono tutti moltissimi grassi. L’olio di palma è costituito circa al 100% da soli grassi e contiene solo un piccolo quantitativo di calorie in meno rispetto al nostro olio di oliva. A seconda della lavorazione contiene tra le 800 e le 900 calorie per 100 grammi di prodotto.

Tutti i grassi di origine vegetale hanno un quantitativo simile di grassi e calorie, quindi l’olio di palma non è diverso. Il fatto è che questo tipo di olio contiene moltissimi grassi saturi, che non sono salutari.  I grassi saturi sono da includere alla lunga lista di responsabili di malattie cardiovascolari.

Olio di palma in gravidanza: sì o no?

Come avrai capito consumare olio di palma durante la gravidanza non è un pericolo, ma di certo non si tratta di una buona idea, soprattutto se desideri rimanere in forma durante la gravidanza e se vuoi evitare di esporre il feto al consumo di alimenti non sani.

In gravidanza si può soffrire di problemi cardiovascolari e potrebbe essere utile evitare il consumo di prodotti grassi, che in genere contengono olio di palma. Pensa ai biscotti, agli snack, al cioccolato e alle creme spalmabili. Tutti contengono olio di palma. Puoi mangiare qualche snack in gravidanza, ma non esagerare, soprattutto se contengono olio di palma.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Mammaperfetta.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons